in

10 attori omosessuali delle Serie Tv che hanno ispirato una generazione

gay

Il mondo delle Serie Tv è diventato molto gay friendly! I prodotti del piccolo schermo stanno dando molto più spazio ai personaggi omosessuali, alle loro storie, alle loro difficoltà, alle sofferenze che devono patire, ma anche alle loro storie d’amore. 

Queste Serie Tv hanno cambiato l’immaginario collettivo e permesso il progresso dello sviluppo dei diritti civili della comunità LGBT. Tuttavia, anche se siamo nel 2017 l’omofobia continua a persistere. Questi 10 attori omosessuali hanno deciso di combatterla mettendoci la faccia e dando voce alla comunità LGBT grazie ai loro ruoli nelle Serie Tv.

Scopriamo insieme quali attori omosessuali hanno combattuto contro le discriminazioni e ispirato una generazione!

1 Jussie Smollett


Jamal in “Empire” ha dovuto nascondere per molti anni la sua omosessualità a causa di suo padre che vedeva nell’orientamento sessuale del figlio una debolezza. La Serie Tv ha denunciato come nella comunità black gli omosessuali non abbiano una vita facile e infatti le sofferenze che Jamal deve sopportare, sono le medesime che Lee Daniels, creatore della Serie, ha dovuto affrontare nella vita.

Alla fine però Jamal ha trovato il coraggio di ammettere al mondo intero di essere omosessuale con una straordinaria esibizione al White Party. Dopo Jamal, anche Jussie Smollet ha fatto coming out e ha detto di essere gay proprio come il personaggio che interpreta. La forza di Jamal nell’affrontare il padre gli ha dato il coraggio necessario!

Written by Marilisa Di Maio

Ho 20 anni e sto provando a laurearmi in "Lettere Classiche". Quando non sono occupata a tradurre testi lunghissimi o a farmi prendere dall'ansia, leggo romanzi o guardo serie tv. Sì perchè per me le serie sono un apostrofo rosa tra le parole SESSIONE ESTIVA e SESSIONE INVERNALE!

rewatch

Le 10 cose più assurde fatte dai fan di Friends

serie tv

10 notizie sulle Serie Tv che vi miglioreranno la giornata