in ,

10 cast delle Serie Tv che sono rimasti in strettissimo contatto anche dopo la fine della serie

game of thrones
#
#

Chi l’ha detto che dopo la fine di una serie tv finisce anche la magia che questa ha creato? Mondi come quelli che hanno preso vita grazie a Game of Thrones non svaniranno dalla mente degli spettatori, così come non potranno mai essere dimenticati dagli attori che hanno fatto parte di questi progetti. I legami che si sono creati sul set di molte tra le serie tv di cui vi parliamo oggi sono e sono stati così resistenti da durare ancora, nonostante la fine dell’esperienza condivisa.

#
#

Ci sono cast che, anche dopo molti anni, non vedevano l’ora di ritrovarsi per portare avanti nuovi progetti e ricreare la piacevole atmosfera nata durante la produzione della serie di cui sono stati protagonisti. Altri invece hanno mantenuto i rapporti solo con alcuni attori.

Insomma, vediamo insieme quali sono i cast delle serie tv più uniti, rimasti in stretto contatto anche dopo la fine del loro lavoro insieme.

#
#

1) Game of Thrones

game of thrones

Come si può, dopo aver vissuto l’esperienza di una serie come Game of Thrones, pensare di prendere le distanze da tutti? Impossibile! E i nostri cari Stark ne sono un esempio. Oltre al dolce amore nato fra Kit Harington e Rose Leslie (che ora sono anche in dolce attesa), non si deve dimenticare la profonda amicizia che ha sempre legato Sophie Turner, interprete di Sansa Stark, alla sua sorellina Arya, la splendida Maisie Williams. Le due infatti, oltre a essere state spesso insieme durante le riprese e a essersi fatte un tatuaggio con la data del loro provino per la serie, si sono viste molto anche dopo la fine del progetto, rimanendo migliori amiche e promettendosi di esserci sempre l’una per l’altra.

Chi non vorrebbe un’amicizia come quella che lega le due protagoniste di Game of Thrones?

2) Streghe

game of thrones streghe

Nonostante i recenti attacchi di Rose McGowan (Paige Matthews) alla sua vecchia collega Alyssa Milano (Phoebe Halliwell), il cast di Streghe è sempre rimasto in buoni rapporti. In particolar modo stupisce l’affetto che, dopo anni, continua a esserci tra Alyssa e Holly Marie Combs, e quello che lega quest’ultima a Brian Krause (Leo Wyatt) e a Drew Fuller (Chris Halliwell). Come emerge dal profilo Instagram della nostra Piper, infatti, non sono poche le foto che la vedono sorridere insieme ai due uomini che nella serie interpretavano suo figlio e l’amore della sua vita. Drew e Brian sono stati anche invitati al suo matrimonio lo scorso anno, dimostrando di aver creato un legame sul set tanto potente quanto quello che li aveva uniti nella serie.

3) Friends

game of thrones Friends

L’ultima puntata di Friends va in onda nel 2004, ma il rapporto tra i suoi protagonisti non finisce certo in quell’anno. Il nome di una tra le serie tv più amate e conosciute di sempre non è solo il simbolo della generazione degli anni ’90, ma è anche una parola per descrivere ciò che i protagonisti sono diventati col passare del tempo. Dopo 10 anni passati a ridere e a scherzare sul set è impossibile non legare. Soprattutto Jennifer Aniston (Rachel), Lisa Kudrow (Phoebe) e Courteney Cox (Monica) sono rimaste molto unite, vedendosi spesso e facendo felici i fan grazie a foto come questa.

Nonostante la reunion con il resto del cast sia stata rinviata per mesi prima di andare in scena lo scorso giugno, le attrici non hanno rinunciato a stare insieme e a farsi compagnia, collaborando anche per far passare messaggi importanti a tutti i loro ammiratori, come quello di indossare sempre le mascherine in questo periodo difficile.

4) The Vampire Diaries

the vampire diaries

Molto uniti sono sempre stati anche Nina Dobrev (Elena Gilbert) e Paul Wesley (Stefan Salvatore), protagonisti di The Vampire Diaries, conclusosi ormai nel 2017. Dopo aver iniziato con il piede sbagliato, i due hanno scoperto di avere molte cose in comune e, da quel momento, non si sono più persi di vista. Sui social condividono spesso foto che li ritraggono insieme in dolci momenti e non sono rare le sorprese che Nina e Paul decidono di farsi a vicenda.

Inoltre, anche se i rapporti tra la protagonista della serie e Ian Somerhalder, (interprete dell’affascinante Damon Salvatore) non sono dei migliori – dopo la fine della loro relazione nel 2013 – questo non ha mai influenzato l’amicizia che lega quest’ultimo a Paul. Recentemente hanno anche dato il via a una loro attività, ispirati dalla passione che li accomuna in The Vampire Diaries, il bourbon.

5) Scrubs

game of thrones scrubs

Affrontare un’esperienza disastrosa con un amico può farti capire quanto ti è mancato. 

Le parole di J.D. sono più attuali che mai e sono adatte a descrivere il rapporto che il cast di Scrubs ha sempre condiviso dentro e fuori dal set. Anche a distanza di anni, i protagonisti di questa iconica e indimenticabile comedy sono sempre in contatto, e sono stati tutti molto addolorati dalla recente perdita di Sam Lloyd. Zach Braff (J.D.) e Donald Faison (Turk), poi, qualche mese fa hanno lanciato sui social il loro podcast chiamato Fake Doctors, Real Friends With Zach + Donald. Se non è un segno d’amicizia questo!

Come Sophie Turner e Maisie Williams di Game of Thrones, anche Zach e Donald sono migliori amici.

6) Queer as Folk

queer as folk

Siamo ancora negli anni 2000 con Queer as Folk, serie che prima di molte altre ha portato sul piccolo schermo tematiche importanti come quella dell’omosessualità e della libertà di genere. Peter Paige (Emmett Honeycutt) e Scott Lowell (Ted Schmidt) sono sempre stati molto amici e Robert Gant (Ben Bruckner) ha spesso pubblicato sui social foto che vedevano tutto il cast riunito per eventi come spettacoli teatrali degli ex colleghi. Durante questi mesi di lockdown, inoltre, gli attori si sono riuniti ancora una volta (anche se online) per un evento di beneficenza. È davvero raro trovare persone con cui condividere così tanto anche dopo 20 anni. Come non amarli?

7) New Girl

new girl game of thrones

New Girl ci ha regalato sette anni di risate (2011-2018) ed emozioni con le strambe esperienze di vita di Jess (Zooey Deschanel) e dei suoi coinquilini e amici. Per due anni, gli attori sono rimasti in contatto e lo scorso aprile, in un’intervista a Talking Shop, Lamorne Morris, interprete di Winston ha proposto una reunion, rivelando di essere davvero felice all’idea di rivedere di nuovo tutti i suoi colleghi. Prendendo scherzosamente in giro Jake Johnson (Nick) per la sua scarsa familiarità con la tecnologia, Lamorne ha affermato che sicuramente anche agli altri membri del cast avrebbe fatto molto piacere l’idea. Infatti, proprio il mese scorso i protagonisti di New Girl sono stati al centro di una piccola reunion online, per invitare i fan americani a dare il proprio contributo al paese andando a votare.

8) Breaking Bad

breaking bad

Chi ha visto Breaking Bad e ha seguito sui social il rapporto tra Aaron Paul e Bryan Cranston sa quanto i due protagonisti della serie siano affiatati fuori dal set. Oltre ad aver dato vita insieme alla serie più amata di sempre, regalando al pubblico un’alchimia che è raro trovare tra due attori, Bryan e Aaron hanno contribuito a creare un ambiente piacevole anche durante le riprese. Questo ha fatto sì che anche dopo la fine di Breaking Bad nel 2013 il cast sia rimasto molto unito. Non sono certo mancate le reunion dal vivo e in live su Instagram.

E poi, chi non vorrebbe qualcuno che lo guardi come Bryan Cranston guarda Aaron Paul?

9) The Office

the office

Dopo 9 stagioni e 9 anni passati a ridere e scherzare insieme, è impossibile non dare vita a un legame profondo come quello che c’è stato e continua a esserci tra i protagonisti di The Office. Le reunion di tutti gli attori principali sono state molte negli anni, senza contare che Angela Kinsey (Angela) e Jenna Fischer (Pam), migliori amiche nella vita reale, hanno persino dato vita a un podcast in cui commentano i vecchi episodi della serie, riguardandoli insieme (un po’ come Zach Braff e Donald Faison). Anche John Krasinski (Jim), nella serie web che ha condotto quest’anno per YouTube, dal titolo Some Good News, ha contribuito a riunire il cast per la gioia di tutti i telespettatori.

10) Parks and Recreation

parks and recreation

Lo stile di Parks and Recreation ricorda molto quello di The Office, sia perché entrambi sono stati realizzati attraverso la tecnica del falso documentario, sia perché l’ambiente di lavoro prende spunto proprio da quello gestito da Michael Scott. Allo stesso modo, anche il rapporto tra i membri del cast si è mantenuto vivo e caloroso come quello tra gli attori di The Office, tanto da stimolare spesso reunion generali.

Un esempio è proprio quella organizzata dalla NBC questo fine aprile con lo scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza, in aiuto al momento di crisi economica dovuto dalla pandemia. Si è trattato di un episodio speciale che ha visto i protagonisti della serie riunirsi ancora una volta per il bene del loro paese.

LEGGI ANCHE – Game of Thrones: uno studio scientifico spiega perché la serie è così popolare

Scritto da Elena Scipione

Cerco sempre la magia anche nelle più piccole cose. Potete trovarmi con la testa immersa fra le pagine di un libro o in qualche puntata di una serie tv. Per il resto del tempo per lo più scrivo e metto alla prova i miei poteri magici.

Il sovversivo concetto di virilità di Game of Thrones

7 curiosità su Ty Burrell, l’inimitabile Phil Dunphy di Modern Family