in

I 5 Fumetti che vorremmo diventassero una Serie Tv

2. INVINCIBLE

invincible fumetti

Ok, si era detto di dare spazio ad altre tematiche che non fossero i supereroi. Tuttavia chiunque abbia letto qualcosa di Kirkman conosce il suo stile oltremodo borderline. Invincible rispecchia in pieno il suo modo di approcciarsi ai lettori: senza filtri, dritto al sodo. Momenti comici si alternano a violenza per nulla edulcorata e a scene di grande portata drammatica, senza soluzione di continuità.

Quello che più attrae di questo fumetto non è tanto l’aspetto “eroico” di Mark Grayson, il protagonista, quanto il suo backstage: il rapporto conflittuale con il padre, le sue relazioni. Tematiche che farebbero un figurone sul piccolo schermo e che, di fatto, lo avvicinano a noi comuni mortali. Invincible, dunque, si profila come una sorta di caricatura dei superuomini a cui siamo abituati di solito, per quanto il confronto sia inevitabile.

Senza gli eroi delle major, infatti, Invincible non avrebbe ragion d’essere. È un fumetto che preserva la propria autonomia pur non potendo fare a meno di omaggiare le pietre miliari di Marvel e DC. Per la realizzazione di una Serie dedicata esiste un unico vero intoppo: è di questi giorni la notizia che Seth Rogen, già autore di The Preacher, stia realizzando un lungometraggio su Invincible, il che potrebbe allontanare il nostro sogno di vederla trasposta sul piccolo schermo.

Written by Vincenzo Di Somma

Il mio primo incontro con le serie TV avviene in tenera età quando scopro X-Files. Da lì nascono le mie tre domande esistenziali: siamo soli nell'universo? Diventerò mai figo come Duchovny? Smetterò di avere paura della sigla? Oggi come allora le risposte sono no, no e no.

Serie Tv

I 10 personaggi più ambiziosi nella storia delle Serie Tv

twin peaks

10 misteri di Twin Peaks che dovranno per forza spiegarci nella prossima stagione