Vai al contenuto
Home » SERIE TV » Decalogo semiserio per studenti drogati di Serie Tv » Pagina 2

Decalogo semiserio per studenti drogati di Serie Tv

DECALOGO SEMISERIO PER UNO STUDENTE MALATO DI SERIE TV

#1. DEFINIRE LA DOSE MASSIMA – La prima regola è la più semplice: guardatevi allo specchio e decidete quanti episodi meritate di guardare. Due puntate al giorno? Due siano. E solo due. Sempre.

Appassionati di Sherlock, non fate i furbi: in questo caso gli episodi durano un’ora e mezzo. Una è più che sufficiente.

#2. DEFINIRE LA FASCIA ORARIA – Rendete meglio nello studio durante la notte? Guardate la serie tv di turno la mattina. Oppure il pomeriggio. Sennò la sera. E viceversa. Insomma, quando vi pare, ma siate onesti con voi stessi. Stabilite una fascia dedicata e non sforate.

Un altro consiglio: mangiate e dormite, almeno ogni tanto.

Da ricordare attentamente: c’è anche un bel mondo là fuori.

Non bello come Breaking Bad, ma comunque bello.

Pagine: 1 2 3 4 5 6