in

La classifica delle 10 storie d’amore più realistiche delle Serie Tv

coppie serie tv

Che tu sia un romanticone o che tu non lo sia, il tuo destino non cambierà, sarai condannato ad amare le coppie realistiche delle Serie Tv. Loro hanno un’arma potentissima, è semplice amarli. Perché, essendo incredibilmente reali, riescono a sedersi accanto a te per raccontarti la storia di un amore che non vive di corse in aeroporto last minute, e non perché siano noiosi, ma perché la persona che hanno accanto non scapperebbe mai dall’altro lato del mondo senza preavviso o con una situazione in sospeso. Le coppie di cui stiamo per parlare si rispettano, si rinnovano ogni giorno la promessa di un amore leggero, spiazzante e diverso dal resto perché normale. Amarle è semplice per tutti noi perché vanno bene sia per i romantici che per i cinici. I primi, saranno felici di vedere un amore così reale, e gli altri non storceranno mai il naso di fronte a dei gesti da film romantico, ma anzi verranno stupiti da quanta bellezza possa esserci nei rapporti. Anche se tutte belle allo stesso modo ma per motivi diversi, non potevamo essere clementi. Una classifica era d’obbligo per comprendere davvero quali siano le 10 storie d’amore più realistiche.

Che inizi la lotta all’ultimo sangue per il podio, allora.

10) Philip e Claire, Modern Love

Iniziamo questo lungo tragitto sulle note della normalità con una coppia delle Serie Tv che di normale, a prima vista, non ha assolutamente nulla. Modern Family, d’altronde, parla di una famiglia folle e mai schiava delle manie dei buoni comportamenti, eppure qualcosa – in mezzo a tutto questo caos – riesce a sembrare normale: la storia d’amore tra Claire e Philip. Maniaca del controllo lei, indomabile lui. Pignola lei, leggero lui. Reale, concreta, a volte cinica lei, sognatore lui. Come fanno a stare insieme? Tutta colpa del risultato che questi ingredienti, se mischiati, danno. Il troppo di lei riesce a domare il poco di lui, e il suo poco riesce a dosare quel tanto che Claire ama tanto. Dove lei non arriva, arriva lui, e così al contrario. Modern Family racconta la stori d’amore di due persone diverse che solo insieme riescono a imparare qualcosa, e forse questo vale più di ogni altra spiegazione che potremmo dare della coppia.

9) Miranda e Steve, una delle coppie più sane di Sex and the City e delle Serie Tv

Nono posto d’obbligo per una delle relazioni più sane di Sex and the City. La competizione – va detto – non era poi chissà quanto spietata data la presenza di una coppia come Mr.Big e Carrie. Ecco, in questo senso possiamo già dire che queste due coppie non hanno nulla a che fare con l’altra. Steve è una persona normale, Mr.Big no. Miranda è cinica, ma con il tempo riesce ad ammorbidirsi imparando qualcosa da Steve, Carrie sembra perdere colpi uno dopo l’altro e no, a scanso di equivoci, non migliora stando con Mr.Big. Nonostante gli inizi balbettanti, Miranda non ha intenzione di cambiare Steve, mentre Carrie non fa altro cercando di cambiare la natura di Mr.Big perché convinta di doversi sacrificare in nome della sua salvezza. Miranda, il cinismo fatto persona, comprende bene che l’amore non è un obbligo, un dovere. Non si sta insieme per forza, si ci sceglie. Al tempo stesso, Steve riesce – non senza qualche pena – a farsi scegliere essendo solo se stesso, senza alcun bisogno di costruzioni. Ed ecco qui e così la coppia più sana e realistica di Sex and the City: Steve e Miranda.

8) Tony e Lisa, After Life

Amarsi inesauribilmente, fino a quando si può, fino a quando c’è vita. Ottavo posto per una delle coppie delle Serie Tv che più ci ha fatto piangere, disperare, e non perché vivessero dei continui lascia a prendi. Tony affronta un dramma ben più profondo di irrisolti rancori, gelosie malsane o tradimenti. Ne affronta uno dove il tempo è il tuo unico alleato, ma anche il tuo temibile nemico. Più ti allontani dall’ultimo momento che hai passato insieme alla persona che non c’è più, più ti sembra di esserne ancora più lontano, hai paura di dimenticare. Al tempo stesso, più il tempo passa, più in qualche modo impari a sopravvivere a quel dramma. Tony e Lisa non possono mancare in una lista del genere: la loro storia d’amore è intrisa di un realismo che racconta perfettamente un’altra faccia dell’amore, quella del lutto, del vivere anche senza la persona che ami. Piano piano, Tony impara a vivere con quel dolore, ma il cammino è ancora in salita. D’altronde è una storia d’amore realistica, e nella vita vera il dolore non passa mai velocemente.

7) Jack e Rebecca, This Is Us crea una coppia delle Serie Tv che rivitalizza

Li abbiamo visti litigare, li abbiamo visti dividersi, li abbiamo visti sopravvivere ai drammi. Ma poi hanno riso, hanno creato una famiglia, hanno fatto la pace, hanno messo il loro rapporto sopra ogni cosa: settimo posto per Jack e Rebecca, i due capisaldi di This Is Us. Che in questa serie si pianga molto non è un mistero, ed è proprio pensando a questo che risulta strano vedere i due in una classifica del genere, ma è proprio questo il trucco di This Is Us. Sapete perché vi dannate quando guardate questa perla? Perché vi ci identificate, perché toccate con mano che il motivo per cui stanno tutti piangendo non è lontano da voi, potrebbe venire a bussare anche alla vostra porta. Rebecca e Jack sono una coppia normale sulle montagne russe dell’ordinarietà, e mai questa cosa potrebbe avere uno sfondo negativo. Ordinario è normale, e loro – anche se disperati, a volte – sono una coppia normale. Potrebbero essere i nostri vicini di casa, o potrebbero essere anche noi.

6) Hank e Marie, la coppia delle Serie Tv che non ti aspetti

Sesto posto per una coppia che in Breaking Bad regala uno stralcio di equilibrio, un elemento totalmente assente in tutto il resto della storia: Hank e Marie. I due, fin dalla prima stagione, si sostengono e si amano normalmente, senza troppi giri. Il loro unico momento di crisi si verifica dopo l’attacco fatto a Hank che gli costerà l’inutilizzo delle gambe per un certo periodo di tempo. In quel caso, l’agente della DEA vivrà un forte momento di stress che gli renderà impossibile comportarsi come ha sempre fatto. I litigi tra i due saranno all’ordine del giorno, ma questa crisi passerà in modo automatico e normale. Non vivremo dei drammi di questa natura perché la loro è una coppia reale che, semplicemente, risolve le cose piano piano con l’ausilio del tempo e dello starsi accanto. Vivono un matrimonio in cui si bastano, si rispettano e si amano. Sono l’anello pacifico di Breaking Bad, il sostegno che non manca mai.

5) Turk e Carla, Scrubs

Quinto posto per Turk e Carla, una delle coppie delle Serie Tv che più ci ha sorpresi. I primi episodi, immediatamente, ci mostrano il carattere scontroso e indisponente di Carla. Tutto sembra innervosirla, e tutto di Turk – nello specifico – sembra essere totalmente incompatibile con lei. Eppure, ecco qui che nasce una delle migliori coppie delle Serie Tv, una coppia che basa tutto sulla conoscenza, il dialogo, l’equilibrio. Carla ha dovuto solo aspettare che la fiducia nei confronti del ragazzo bussasse alla sua porta, e una volta successo questo niente li ha più scalfiti. Nonostante l’inizio perfetto, si ci aspettava di vivere momenti di tensioni e crisi, ma neanche questo è mai accaduto. La storia che abbiamo di fronte è lineare, trasparente, non manda tutto all’aria per via di un litigio o una discussione. Insieme hanno creato una squadra che non perde mai, che non cede ai tranelli dell’amore e dell’incomprensione. Giocano a carte con tutte quelle turbolenze che, di solito, mandano al rogo le coppie delle Serie Tv perché loro – va detto – si dimostrano molto più forti.

4) Aly e Winston, New Girl

Coppie Serie Tv

Quarto posto per Winston e Aly, una delle coppie più sottovalutate delle Serie Tv. Forse il loro mancato riconoscimento come una delle migliori coppie delle Serie Tv si verifica perché fanno parte di una Serie Tv in cui le altre due coppie – Nick e Jess, Cece e Schmidt – prendono decisamente più spazio e toccano più drammi. Loro due no. Tra loro l’amore è immediato, ma il loro lavoro – e nello specifico, il fatto che siano colleghi – rende titubante Aly riguardo a una possibile relazione. Poco importa però, perché la chimica non può fermarsi, è solo questione di tempo. Ed è così che i due, una volta superato questo ostacolo, diventano inseparabili affrontando qualunque problema. Anche la distanza che vivranno a un certo punto non viene affrontata con fare drammatico, ma solo con l’intenzione di raccontare come due persone che vogliono stare insieme, alla fine ci staranno. Con i metodi più originali per cercare di non mancarsi, Aly e Winston continuano la loro relazione fino ad arrivare a sposarsi e a creare una famiglia, e – alla faccia di chi li sottovalutadiventano una delle coppie più reali e dolci delle Serie Tv.

3) Jake e Amy, Brooklyn Nine-Nine

Coppie Serie Tv

Apriamo il primo posto nel podio con una parola che ritroveremo nel primo posto: amicizia. Jake ed Emy sono, per prima cosa, amici. Non intendiamo prima di stare insieme, intendiamo sempre. La loro è una relazione matura che lascia sempre uno spazio all’altro, lo spazio in cui si è totalmente liberi di agire. Non si fanno alcuna pressione, non si mettono mai alla prova per vedere come reagisce l’altro, non fanno giochetti. Sono amici e poi fidanzati, e questo implica che sono – dunque – spontanei. Non puoi immaginare un rapporto del genere senza una possibile crisi che metta tutto in discussione, ma ecco che ancora una volta Brooklyn Nine-Nine ci stupisce regalandoci solo emozioni positive. Non si completano perché sono già completi da sé, ma sono un’aggiunzione nella vita dell’altro, una bella, felice, che non ti fa mai perdere la rotta. Guardare Jake ed Emy significa specchiarsi in una storia bellissima che non fa assolutamente nulla per esserlo, significa scoprire che l’amore può anche non essere una guerra.

2) Jim e Pam, The Office

Coppie Serie Tv

Secondo posto per una delle coppie delle Serie Tv che più conquista: Jim e Pam. Cosa li rende così reali? Tutto, in realtà, anche la loro goffaggine, ma più di qualsiasi altra cosa il fatto che quella che abbiamo di fronte è una coppia che ha saputo aspettarsi. Non potevano stare insieme, uno dei due era impegnato, stava per sposarsi. Se vuoi fidanzarti con qualcuno, devi prima controllare che non sia a un passo dall’altare. So che tutto questo suoni davvero antipatico, ma la base primaria da cui partire è questa. Ma a loro questa base mancava, eppure, a un certo punto, chi se ne frega. Perché andavano oltre, e lo facevano solo grazie a quell’ingranaggio che riuscivano a creare senza saperlo. Erano spontanei, sembravano stare insieme da anni, avevano quel tipo di complicità che non puoi trovare così facilmente, ed è così che a un certo punto si rendono conto di doversi dare una possibilità, una possibilità che non ha deluso nessuno, ne noi che li guardavamo, ne loro che vivevano quell’amore. Jim e Pam hanno fatto tutto senza badare ai gesti teatrali, hanno dato tutto il potere alla risata, alla spontaneità e al dialogo liberandosi da tutti gli schemi e costruzioni. Hanno vinto, e lo hanno fatto ridendo.

1) Chandler e Monica, Friends

Coppie Serie Tv

Amicizia, complicità, equilibrio, rispetto, profonda stima: ecco a chi va il primo posto. Chandler e Monica non soltanto sono l’antitesi di Ross e Rachel, ma sono anche una delle coppie più forti delle Serie Tv. Iniziano il loro rapporto da amici, e la verità è che lo continuano così. Ancora oggi le parole che Chandler spende su Monica per convincere la madre biologica ad affidarle il bambino suonano come una delle dichiarazioni più profonde degli ultimi anni, e questo solo grazie alla normalità di cui sono fatte. Non mette in mezzo l’ultimo sonetto di Shakespeare, gli basta solo parlare di cosa sia davvero Monica per fare uno dei discorsi più belli del mondo delle Serie Tv. I due danno vita a una storia d’amore che conosce l’equilibrio, la maturità, il sapersi stare accanto, ma anche il sapersi concedere degli spazi. Non vivono per l’altro, ma vivono insieme all’altro. Si annaffiano e si curano, ma si sanno anche lasciar risposare perché sono sani, reali, mai distruggenti. Non potrebbero mai farsi del male perché al centro di tutto c’è il bene che li ha sempre legati, anche se adesso si è tramutato in amore. Sono puri, e la purezza non fa spazio a nessuna malizia.

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Annalisa Gabriele

Le serie di Netflix sono contemporaneamente le peggiori e le migliori. Pro: tutti gli episodi vengono rilasciati lo stesso giorno. Contro: tutti gli episodi vengono rilasciati lo stesso giorno.

Desperate Housewives è una delle serie più sorprendentemente intelligenti che si siano mai viste

Greys Anatomy

Grey’s Anatomy 18×05 – Il dottor Hunt guadagna punti