Vai al contenuto
Home » SERIE TV » La classifica delle 10 scene più spaventose tratte da Serie Tv non horror

La classifica delle 10 scene più spaventose tratte da Serie Tv non horror

Non solo Breaking Bad. Sangue, macabre scenografie, inquietanti personaggi e angoscia a non finire. Chi ha detto che solo le serie tv horror fanno paura? La classifica aggiornata delle scene più terrificanti per un Halloween da incubo!

10) Dexter

Breaking Bad

Omicidi sanguinosi e macabri rituali sono all’ordine del giorno in Dexter ma non è certo questo a impressionarci. In un certo senso, anzi, la quotidiana routine di queste scene le svuota di brutalità e angoscia. Ben diverso il discorso per la 7×04 (Corri), dove nella scena clou Dexter si trova in un labirinto pieno di trappole, luci accecanti e musica heavy metal costretto a fuggire da un killer spietato con corna di cervo. Non male.

9) Lost

Lost

Lost non lascia molto spazio a scene realmente spaventose. Ma quando lo fa, non lesina certo per stile splatter. Ce ne rendiamo conto molto bene fin dal primo episodio quando l’apparizione del fumo nero, tremenda e inaspettata, si accompagna a sangue spalmato sui vetri dell’aereo e urla disumane. Ancor peggiore la sequenza ci appare grazie alla scelta di inserire fuori campo le uccisioni. Ne scaturiscono una paura dell’ignoto e un senso di smarrimento eccezionali.

8) Fringe

Fringe

Fringe viaggia spesso a cavallo tra paranormale e thriller ma mai realmente naufragando nell’horror. Beh, quasi mai. Gli amanti della serie non potranno non ricordare La notte degli oggetti desiderabili (4×02) in cui il culmine viene raggiunto con l’attacco di un mostruoso essere. Una sequenza carica di tensione e tanto, tanto gusto per il macabro.

7) True Detective

Finale True Detective

Ammettiamolo, lo scontro finale col Re Giallo nella prima stagione è senza ombra di dubbio tra le migliori scene horror di serie tv non horror. A dire il vero già i momenti finali del quarto episodio ci avevano fatto rabbrividire con un’inquietante figura con la maschera antigas (Reginald Ledoux). Ma la perversione del villain per eccellenza unita a un’atmosfera spettrale nelle paludi hanno la meglio. Tensione a mille e brividi di paura.

6) Breaking Bad

breaking bad

Non può mancare in questa classifica una delle scene più iconiche e devastanti di Breaking Bad. Il finale della quarta stagione è da molti considerato una vetta difficilmente superabile. Quando realizziamo quello che sta accadendo è già troppo tardi. E poi quella quiete irreale che segue la più inquietante delle visioni. Un finale spettacolare e raccapricciante.

5) X-Files

Breaking Bad

X-Files spesso e volentieri alterna grande ironia e perfino romanticismo con episodi ad alta carica adrenalinica. È il caso della 4×02, La casa dei mostri, puntata censurata (come anche questi altri casi ECLATANTI) ripetutamente e addirittura espunta dalle repliche a causa della natura troppo macabra. Nel finale ci inoltriamo in una casa orripilante costellata di corpi deformi, disturbanti aborti umani e promiscuità. Immagini di cui avremmo volentieri fatto a meno.

E chi dorme più.

4) I Soprano

Incubo I Soprano

Non è tanto tra la violenza spesso brutale che dobbiamo andare a ricercare la scena più inquietante della serie I Soprano. A meritare il nostro curioso primato nello show è una sequenza decisamente innocua ma non per questo (anzi, ancor di più per questo) agghiacciante. Si tratta del sogno di Tony nell’episodio undicesimo della quarta stagione. La figura col volto in penombra issata sulle scale come un’apparizione improvvisa vale più di mille omicidi.

3) Chernobyl

Radiazioni

La serie evento che tanti consensi ha ottenuto tra pubblico e critica non può certo dirsi un horror. Eppure ci colpisce e disturba in un modo del tutto particolare. È il caso soprattutto della famosa scena in cui la professoressa Khomyuk si reca in ospedale per intervistare Toptunov e gli altri ingegneri coinvolti nel disastro. Il volto di quest’ultimo è sfigurato, tremendo a vedersi. Un’immagine sconvolgente ma capace di rappresentare con grande e vivido realismo le conseguenze dell’esposizione alle radiazioni.

2) Game of Thrones

Game of Thrones

Ci sarebbe l’imbarazzo della scelta per Game of Thrones. Tante le scene sconvolgenti e impressionanti. Tra di esse abbiamo voluto premiare l’orrorifico omicidio di Renly Baratheon ad opera di un’ombra partorita da Melisandre. Una scena capace di sconvolgere non solo Ser Davos ma decisamente tutti noi. Meritata posizione in classifica per Game of Thrones!

1) Doctor Who

Breaking Bad

Per quanto Doctor Who si presenti come un prodotto sci-fi, la serie ha anche un’eccezionale capacità di mettere in scena episodi ansiogeni e impressionanti. Su tutti non possiamo dimenticare Colpo d’occhio, in cui fanno la loro tremenda, prima apparizione gli Angeli Piangenti. Un episodio capace di traumatizzare intere generazioni. Indimenticabile in particolare la sequenza dell’attacco a Larry e Sally. Ansia, ansia, ansia. Non battete le palpebre!

LEGGI ANCHE – Breaking Bad: tutti gli easter egg che (forse) non avete notato in El Camino