in

La classifica delle 10 migliori prime puntate nella storia delle Serie Tv

Breaking Bad - The Following

Alcune tra le più amate e seguite serie tv hanno avuto bisogno di alcuni episodi, a volte anche stagioni, per riuscire a esprimere e mostrare tutto il proprio potenziale. Penso ad esempio a Sherlock dove il primo episodio, Uno studio in rosa, funge “solo” da gradevole antipasto a quella che sarà poi la stagione della consacrazione, la seconda, con due episodi straordinari come Scandalo a Belgravia e Le cascate di Reichenbach. Ma questa premessa comporta la consapevolezza che le serie in grado di inchiodare il pubblico alla poltrona fin dal primo episodio siano creature rare. Degne dunque di esserne celebrate. L’esempio più facile è forse Breaking Bad. Già solo i primi minuti d’apertura sono una storia dentro la storia. E tutta la visione della prima puntata dichiara in modo sublime le intenzioni e il valore dell’intera serie.

Breaking Bad

Ovviamente non può esistere una oggettività assoluta in una valutazione di stampo estetico anche includendo numerosi aspetti tecnici. Quindi non deve sorprendere che alcuni titoli, seppur meritori, ne risulteranno esclusi. Per questo serie come Hannibal, (che ha nell’entrata in scena del personaggio di Mads Mikkelsen uno dei punti più alti e fulgidi dell’intera produzione) True Detective (superba nel mostrarci le due linee temporali in cui si muovono Matthew McConaughey e Woody Harrelson) o Mr. Robot (con la sua scelta narrativa del racconto in prima persona capace di creare una salda empatia con il suo personaggio principale) ne risulteranno infine omesse.

Scopriamo dunque, oltre la già citata Breaking Bad, la classifica dei 10 migliori episodi d’apertura della storia delle serie tv.

10) The Walking Dead

Breaking Bad - The Walking Dead

Il pilota di The Walking Dead, I giorni andati, stabilì uno standard di qualità che la serie non fu mai più in grado di eguagliare, purtroppo. Fu talmente spettacolare e capace di sbalordire che ancora oggi è ampiamente considerato tra i migliori episodi di sempre. Non solo di questa serie.

Se proviamo a dividere le origini di The Walking Dead da ciò che alla fine questa serie sarebbe diventata, non possiamo evitare di ammettere quanto questa prima puntata ancora sappia distinguersi per la mole di domande che ha saputo porci e a cui non ha sentito il bisogno di rispondere. L’allora showrunner della serie, Frank Darabont, ha contribuito a creare un pilot basato sull’orrore che deriva dal risvegliarsi in un mondo completamente sconosciuto. I camminatori intrappolati dietro le porte dell’ospedale, l’autostrada completamente vuota di Atlanta e la terribile e sfortunata fine di un cavallo hanno saputo creare un mondo in grado di terrorizzare e al tempo stesso fidelizzare il pubblico per saperne di più.

Quasi dieci anni dopo la messa in onda di I giorni andati possiamo facilmente dire che l’episodio iniziale di The Walking Dead ha sancito una delle più grandi ed emozionanti puntate di sempre della televisione.

Written by Enrico Maccani

Scrivere di ciò che si ama.. con chi condivide la stessa passione, questa è una strada per la felicità.
"Sembra quasi un paradosso ma spesso si fa fatica a trovare un romanzo moderno o un film che sia più interessante di un buon telefilm. C'è in giro, ad esempio, un'opera che rappresenti un viaggio metafisico fra i segreti del Male più avvincente di Twin Peaks?"

I Soprano

L’influenza di Carmela Soprano nel personaggio di Skyler White

Scrubs

Scrubs sarebbe stato diverso se Elliot Reid fosse stata mora?