Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » SERIE TV » 10 attori delle Serie Tv che stavano per mollare tutto prima di rinascere con un grande ruolo

10 attori delle Serie Tv che stavano per mollare tutto prima di rinascere con un grande ruolo

Riuscireste mai a immaginare la versione americana di The Office senza John Krasinski? Oppure Una mamma per amica con un attore che non sia Milo Ventimiglia a dare il volto a Jess? Personalmente no, ma fidatevi: ci siamo andati molto vicini. Siamo abituati a pensare che attori e attrici siano persone inarrivabili che spesso hanno faticato poco o niente per raggiungere la fama, ma chiaramente non è così. La gavetta da fare per affermarsi è lunga, ci sono alti e bassi, in alcuni casi la mole di No ricevuti ai provini supera di gran lunga i ruoli ottenuti e c’è chi addirittura a un certo punto decide di accantonare il sogno, vedendo la strada davanti a sé troppo tortuosa per essere percorsa. E forse col senno di poi sembra difficile da credere, ma anche alcuni attori delle serie tv e del cinema che oggi sono molto affermati sono stati pronti a mollare tutto. Ma per loro fortuna – e anche nostra, dato quanto abbiamo goduto del loro talento – proprio nel momento più difficile è arrivato un grande ruolo a salvarli, l’occasione che gli ha dato la vera fama.

Oggi è proprio di loro che parliamo, testimoni del fatto che la speranza è sempre l’ultima a morire.

1 – John Krasinski (The Office)

The Office (640×360)

Il volto di John Krasinski è indissolubilmente legato a quello di Jim Halpert, tra i personaggi più amati di The Office. La sua storia con Pam ci ha fatto sognare e il suo rapporto con Dwight ha dato origine ad alcune tra le scene più esilaranti della serie, ma se non fosse stato per la madre di John Krasinski tutto sarebbe stato interpretato da qualcun altro. Nei primi anni Duemila Krasinski aveva cominciato a inseguire il sogno della recitazione ma tutto ciò che aveva ottenuto erano piccole parti e ruoli marginali. Come raccontato nel 2018 a Stephen Colbert, aveva praticamente deciso di mollare ed era pronto a tornare a casa quando sua madre (che per fortuna ci aveva visto lungo) gli consigliò di tentare almeno fino alla fine dell’anno. E le mamme, si sa, bisogna ascoltarle: tre settimane dopo il consiglio – con buon auspicio – materno, l’attore ottenne proprio il suo ruolo in The Office!

Io le dicevo “Quindi, è finita, è terribile. È così spaventoso, è il peggio che potesse accadere. Sto servendo ai tavoli, non è divertente come dicono”. E lei mi rispose “Sai, siamo a Settembre, aspetta. Aspetta solo fino alla fine dell’anno, non mollare prima”. Io le dicevo di venirmi a prendere… e tre settimane dopo ho avuto il ruolo in The Office!

John Krasinski

2 – Max Greenfield (New Girl)

New Girl (640×360)

Dire Max Greenfield per la maggior parte di noi significa dire Schmidt, il donnaiolo coinquilino di Jess (protagonista però anche di una bellissima storia d’amore) nella celebre serie New Girl. Eppure, prima di ottenere il ruolo che gli ha cambiato radicalmente la vita, anche lui è stato tra gli attori delle serie tv che stavano per mollare. Pur avendo ottenuto numerosi piccoli ruoli in serie tv molto conosciute come The O.C., Una mamma per amica e Ugly Betty, nel 2010 Max Greenfield non aveva ancora trovato il ruolo che lo consacrasse sul piccolo schermo. E, con una bimba piccola da mantenere, si era ormai convinto che quello di attore non fosse il mestiere adatto a lui, tanto da chiamare il suo amico Tod Milliner, tra i produttori di Hot in Cleveland, per chiedergli se avesse per lui un posto in qualche ufficio.

Pensavo di non volerlo più fare… fare audizioni e recitare. Era troppo per me. Ho chiamato il nostro amico Todd Milliner… e gli ho detto “Hey, amico, posso avere un lavoro in ufficio? Non ho altre capacità. Non so fare niente. Non ho niente su cui ripiegare.

Max Greenfield

Dato che Hot in Cleveland in quel momento non era in produzione, l’amico gli consigliò di continuare a provare ancora un po’ con la recitazione. E per fortuna: una delle due audizioni che aveva in programma era proprio quella per New Girl.

3 – William Jackson Harper (The Good Place)

Attori delle serie tv
The Good Place (640×360)

Dal 2016 al 2020 William Jackson Harper è stato tra i protagonisti di The Good Place, interpretando il personaggio di Chidi Anagonye. Questa serie gli ha dato finalmente il posto che meritava tra gli attori delle serie tv che sono riusciti ad affermarsi, ma non tutti sanno che, proprio un attimo prima di ottenere il suo ruolo tra gli abitanti del Good Place in cui Kristen Bell finisce per sbaglio, stava per mollare tutto e dedicarsi ad altro. Ormai nella sua abbondante trentina, William Jackson Harper pensava che la sua carriera non sarebbe mai decollata e che fosse il caso di abbandonare il suo sogno di fare tv e teatro. Paradossale, se si pensa poi che negli anni seguenti sia la serie sia la sua performance sono state più volte elogiate dalla critica.

Pensavo “Ok, potrei mollare teatro e recitazione, dovrei smettere totalmente”, questo era decisamente il mio pensiero. Teatro e recitazione non saranno più il centro della mia vita… pensavo di dover far pace con questo. Pensavo ok, questa pilot season [il periodo che va da gennaio ad aprile] sarà l’ultima. Non mi focalizzerò più su questo come ho fatto finora… non posso farci affidamento.

William Jackson Harper

E indovinate un po’? Proprio durante quei mesi ottenne il ruolo che gli ha cambiato la vita.

4 – Cole Sprouse (Riverdale)

Attori delle serie tv
Riverdale (640×360)

Abbiamo conosciuto Cole Sprouse quando era ancora un bambino e insieme a suo fratello Dylan cresceva in un albergo o salpava i mari su Disney Channel in Zack e Cody al Grand Hotel e Zack e Cody sul ponte di comando. In realtà, ancora prima, lo avevamo anche visto in Friends nel ruolo del piccolo Ben, il figlio maggiore di Ross. Insomma, la carriera di Cole Sprouse sembrava definita già dall’infanzia, eppure lo troviamo qui tra gli attori delle serie tv pronti a mollare tutto. Ma perché? Dopo il successo da giovanissimi, i gemelli Sprouse si erano allontanati dagli schermi; Cole, in particolare, si è laureato in Archeologia alla New York University e ha cominciato a lavorare in questo campo e nella fotografia. A cambiare radicalmente le cose però, come ha raccontato lui stesso durante una puntata del The Late Show With Stephen Colbert, fu il suo provino per Riverdale, ottenendo la parte che lo ha rilanciato sul grande e sul piccolo schermo facendogli cambiare vita, o meglio tornare alla vita precedente.

Il mio manager mi chiese di partecipare a una pilot week, io stavo facendo fotografia e archeologia e dissi “Se non prendo niente… non credo che tornerò”. E poi, certamente, ho ottenuto Riverdale, e tutto ha in qualche modo ripreso senso.

Cole Sprouse

5 – Joshua Bassett (High School Musical: The Musical: La serie)

High School Musical: The Musical: La serie (640×360)

Se nel caso di The Office fu la madre a cambiare le sorti di John Krasinski, nel caso di Joshua Bassett è stato il padre a dare un fondamentale contributo. Prima di ottenere il ruolo di Ricky nella serie High School Musical: The Musical: La serie, infatti, il giovane attore classe 2000 stava per abbandonare il suo sogno. Dopo tanti provini e tanti tentativi andati in fumo, Joshua Bassett credeva che la recitazione non gli avrebbe più dato le gioie che aveva provato in passato ed era deciso a intraprendere un’altra strada. A riportarlo su quella che poi si è rivelata essere la retta via ci ha pensato però proprio suo padre, che lo ha convinto a resistere quel tanto che bastava per ottenere la sua grande possibilità.

Audizione dopo audizione ci arrivavo sempre molto vicino, e la ragione per cui non ottenevo i ruoli era sempre ridicola. Si trattava di qualcuno con un seguito maggiore sui social o altre ragioni ridicole. Ero molto frustrato e ricordo di aver detto a mio padre “La gioia di recitare non c’è più. Non mi diverto più. Non è una cosa che voglio fare”. E lui mi disse “Sei andato così lontano, perché non aspetti solo un altro mese?”. E io gli ho detto ok, va bene. Ero pronto ad abbandonare tutto quel giorno. E dopo solo un mese ho avuto la parte nello show.

Joshua Bassett

6 – Milo Ventimiglia (Una mamma per amica)

This Is Us - Jesse Mariano
Una mamma per amica (640×360)

Come dicevo all’inizio, non riuscirei mai a immaginare Jess di Una mamma per amica interpretato da qualcuno che non sia Milo Ventimiglia, eppure l’attore è stato molto vicino ad abbandonare la sua carriera proprio un attimo prima di ottenere la parte. A quanto pare l’attore, in tempi più recenti lodato per la sua performance in This is Us, non si è limitato a un’unica crisi professionale, ma ne ha avute ben tre. La più recente risale ai tempi subito successivi alla fine di Heroes, la seconda alla fine di Una mamma per amica e la prima, invece, proprio al periodo immediatamente precedente all’ottenimento del ruolo che lo ha reso famoso nel mondo. Milo Ventimiglia a quanto pare era così convinto della sua scelta da aver pensato anche un piano B da realizzare, che per fortuna però non gli è servito.

Poco prima di Una mamma per amica c’è stato un momento in cui mi sono chiesto se volevo continuare a recitare. In 22 anni sono stati tre i momenti in cui stavo per mollare… stavo per diventare un meccanico.

Milo Ventimiglia

7 – Eric Stonestreet (Modern Family)

Modern Family Cameron 640x376
Modern Family (640×360)

Tra gli attori delle serie tv che un attimo prima di ritirarsi sono rinati con un grande ruolo c’è anche Eric Stonestreet, il celebre Cam di Modern Family. È assurdo pensare al fatto che un attore che sembra nato per essere sugli schermi, e con due Emmy all’attivo ricevuti proprio per il ruolo che ha cambiato la sua carriera, sia stato sul punto di mollare, ma è proprio così che è andata. Con una carriera già abbastanza lunga ma nessun ruolo di rilievo, Stonestreet stava seriamente pensando di dedicarsi ad altro, cambiando completamente vita. Per fortuna il suo amico Marshall Bell gli consigliò di restare sulla strada intrapresa giusto in tempo per ottenere il ruolo di Cam.

Ho avuto uno dei miei momenti più bassi un paio di mesi prima di fare la mia audizione per Modern Family. Stavo davvero decidendo: resto nel giro, perché ho abbastanza popolarità e… i direttori dei casting mi conoscono e mi sono creato da solo una carriera che potrei continuare a portare avanti, o faccio un cambiamento adesso e apro Stonestreet Meats o qualsiasi altra cosa io voglia fare? Ho sempre voluto fare il macellaio. Non sapevo cosa fare. […] Sono letteralmente passato da uno dei momenti più bassi della mia carriera a vincere un Emmy nel giro di un anno.

Eric Stonestreet

8 – Brie Larson (United States of Tara)

Attori delle serie tv
United States of Tara (640×360)

La carriera di Brie Larson sembra essere in un momento di incredibile ascesa: dal 2009 ad oggi l’attrice non si è mai fermata, e dopo essere diventata Captain Marvel nell’omonimo universo cinematografico ormai sono pochi gli spettatori di grande e piccolo schermo a non conoscere il suo volto. Prima del 2009 però le cose erano un po’ diverse e lei stessa ha ammesso in un’intervista al Sydney Morning Herald di aver pensato di lasciare la sua carriera e tornare agli studi. Paradossalmente la causa della sua crisi professionale è la stessa che è poi diventata la sua rinascita: il personaggio di Kate nella serie United States of Tara. Il primo provino per il ruolo, infatti, non andò molto bene e per la parte fu scelta un’altra attrice, cosa che fece pensare a Brie Larson di prendere strade piuttosto diverse da quella intrapresa. Il caso però ci ha messo lo zampino, e dopo poco è stata richiamata per un recasting del ruolo.

Stavo ragionando sull’idea di studiare interior design o biologia marina, ma poi ho avuto una chiamata.

Brie Larson

Sappiamo bene poi come sono andate le cose.

9 – Chrissy Metz (This is Us)

This is Us (640×360)

Prima abbiamo parlato di Milo Ventimiglia tra gli attori delle serie tv che stavano per mollare tutto prima di rinascere con un grande ruolo, ma nella stessa lista c’è anche il nome di una sua collega che potremmo chiamare figlia: Chrissy Metz, con cui ha lavorato in This is Us. L’attrice, che nella serie veste i panni di un’adulta Kate Pearson, era già divenuta popolare dopo la partecipazione ad American Horror Story, ma la sua carriera all’epoca non era ancora decollata. Non è detto che gli attori, soprattutto alle prime esperienze, navighino nell’oro e infatti, come lei stessa ha ammesso, quando ha ottenuto il ruolo in This is Us aveva sul conto in banca solo 81 centesimi. Insomma, la sua situazione non era proprio rosea, e le difficoltà affrontate la stavano portando a mollare la presa. Per fortuna però è arrivato il ruolo di Kate a dare a Chrissy Metz la fama che meritava, e diverse candidature a premi d’eccellenza. Su sua stessa affermazione del 2017, subito dopo la prima nomination:

Stavo davvero per lasciare la recitazione e tornare a casa, e ora mia madre sta per essere la mia accompagnatrice agli Emmy!

Chrissy Metz

10 – Laverne Cox (Orange is the New Black)

orange is the new black
Orange is the New Black (640×360)

Questa lista di attrici e attori delle serie tv che sono stati sul punto di mollare ma sono rinati con un grande ruolo si conclude con un’attrice che proprio per questo stesso personaggio è arrivata a essere la prima persona transgender a essere candidata ai premi Emmy e a comparire sulla copertina del TIME. Insomma, mica cosa da poco! Sto parlando di Laverne Cox, Sophia Burset in Orange is the New Black. Prima di dare corpo a Sophia, la carriera di Laverne Cox non era mai davvero decollata e, ormai quarantenne, l’attrice pensò che mettersi alla ricerca di un lavoro più “normale” potesse essere la scelta giusta. Ma fare l’attrice era il suo destino, bisognava solo aspettare il momento giusto, arrivato proprio grazie a Sophia.

Ero semplicemente devastata, avevo 40 anni e la mia vita era finanziariamente nel caos, avevo lavorato e mi ero impegnata molto ma il mio sogno di lavorare a tempo pieno come attrice non si era compiuto. Pensavo di dover fare qualcos’altro. Dico, ma chi credo di essere? Sono una donna nera e transgender, nessuno lo ha mai fatto prima, fatemi andare via e fare qualcosa, avere un lavoro vero, qualunque cosa.

Laverne Cox

Laverne Cox ha raggiunto il suo sogno e ci ha fatto emozionare con il suo talento e le sue interpretazioni. E col senno di poi lo possiamo dire: era esattamente dove doveva essere.