in

5 Serie Tv da guardare se giochi ad Assassin’s Creed

Assassin's Creed

Nulla è reale, tutto è lecito.

Per quelli che, come chi vi scrive, hanno da sempre giocato ad “Assassin’s Creed” a partire dal primo capitolo, la frase di cui sopra sarà suonata estremamente familiare e molto probabilmente avrà prodotto un sorriso di soddisfazione sul nostro volto da nerd.

Se invece siete dei novizi della tematica e bazzicate tra queste righe per curiosità, è bene farvi un riassuntino: questo è il motto del Credo degli Assassini, una casta di guerrieri nobili e fenomenali da sempre in guerra contro i Templari, che auspicano il controllo totale del Mondo e la soppressione della libertà, quella libertà che è invece di vitale importanza per questi misteriosissimi e acrobatici paladini che con cappucci, lame celate e aggeggi via via sempre più complessi tentano ogni giorno di ostacolare i loro ben più equipaggiati rivali.

La forza del videogioco canadese sta sicuramente in una trama affascinante, ma anche nella sua capacità di essere coerente e preciso nello scorrere del tempo, quando i protagonisti cambiano e le epoche si alternano.

Già, le epoche.

“Assassin’s Creed” ci ha fatto conoscere praticamente ogni fase della storia umana incominciando dalla Terza Crociata del 1189 d.C. fino ad arrivare (per ora) alla Rivoluzione Industriale inglese, con qualche rapido sguardo anche a un futuro avveniristico quantomai intricato, dove esistono macchinari in grado di farci rivivere in prima persona le esperienze e le vite dei nostri antenati quasi fossimo all’interno di una realtà virtuale (cosa che in effetti è vera, ma non complichiamoci ulteriormente la vita).

Hall of Series oggi andrà a stuzzicare il palato degli appassionati di Assassin’s Creed suggerendogli 5 Serie Tv la cui ambientazione e i personaggi storici all’interno saranno in grado di farvi rivivere le emozioni provate durante l’esperienza di gioco, nella speranza che riusciate a godervele anche se al loro interno non troverete Altair, Ezio Auditore o Edward Kenway!

5) Da Vinci’s Demons – Assassin’s Creed II

Da Vinci's Demons

Questa Serie ideata da David S. Goyer vi porta nella sfarzosa e conflittuale Firenze del Rinascimento, dove oltre a Leonardo Da Vinci potrete imbattervi nella famiglia Medici, in quella Pazzi e in Niccolò Machiavelli oltre che in altri numerosissimi personaggi realmente esistiti…esattamente come Assassin’s Creed II! Nel capitolo che sancisce l’esordio di Ezio Auditore nei panni di Assassino principale del gioco, infatti, l’ambientazione e “il cast” sono i medesimi di “Da Vinci’s Demons”, con la differenza che in quest’ultima il genio toscano è il protagonista istrionico ed eroico voglioso di scoprire i misteri della sua città, mentre nel videogioco è più che altro un timido e impacciato ingegnere che sceglie di aiutare, da dietro le quinte, Ezio nelle sue imprese. Due opere che si guardano allo specchio sostanzialmente, senza perdersi mai di vista: d’altronde lo conosciamo tutti il segreto dello sguardo della Gioconda…

Written by Jacopo Bertone

Sono un appassionato di serie tv, studente di psicologia, aspirante telecronista, drogato di sport e giornalista in erba...in poche parole, un nullafacente con un sacco di cose da dire.

abc

La ABC svela il palinsesto della stagione 2017/2018: eccolo!

The Catch

Perché The Catch non doveva essere cancellato