in ,

10 attori che non usano controfigure nelle scene pericolose

Angelina Jolie, Matt Damon, Cameron Diaz e il rinomato Tom Cruise sono solo alcuni degli attori e delle attrici che nel corso della loro carriera negli action movie hanno scelto di esercitarsi per mesi pur di essere loro stessi a compiere le acrobazie pericolose nelle scene più dinamiche dei film. Queste scelte possono sembrare insensate e imprudenti ma rivelano una grande professionalità e impegno da parte di queste star di Hollywood tanto famose anche in Europa.

Ma ad aver rischiato la vita con sciabole, salti mortali e guide spericolate ritroviamo molte star del cinema che abbiamo deciso di inserire in una lista che non dimenticherete facilmente e che vi porterà a cercare e a guardare quei film in cui questi volti si sono messi davvero in gioco.

1) Tom Cruise

robert de niro

Il volto di Tom Cruise, come quello di Angelina Jolie, rientra tra i più noti di Hollywood anche grazie ai ruoli principali che ha avuto modo di ricoprire e in cui ha saputo dare il meglio di sé, mostrando un coraggio quasi senza pari durante stunt davvero pericolosi. Gran parte del pubblico infatti ricorderà le scene incredibili girante durante l’intera saga Mission Impossible. Nel secondo film sono tutti rimasti senza parole davanti alla notizia che la scalata era stata fatta dall’attore in persona che si era rifiutato categoricamente di essere sostituito da una controfigura. Un’altra situazione spiacevole ma che essendo finita bene ha il diritto di essere ricordata è la “quasi” morte scampata durante le riprese de L’Ultimo Samurai. Durante il duello a cavallo con le spade, la cavalcatura di Cruise ebbe un guasto impedendo all’attore di abbassarsi come avrebbe dovuto e a causa di questo per poco la sua testa non venne tagliata dalla spada di Hiroyuki Sanada.

2) Angelina Jolie

Angelina jolie

Angelina Jolie è una “Morgana”, direbbe una nota giornalista. L’attrice hollywoodiana nota per il suo fascino e per l’adolescenza fuori dal comune ha stupito il pubblico interpretando ruoli difficili e interessanti – come quello più recente nel film dell’MCU Eternals.

Angelina Jolie ama le sfide ed è per questo che negli action movie di cui è stata protagonista ha deciso di non usufruire di una stunt-woman.

È stata lei stessa a portare a termine le scene d’azione pericolose che la storia richiedeva. Si pensi a Tomb Raider, uno dei primi film degli anni ‘00 ad averla lanciata, un ruolo per il quale si è allenata ogni giorno pur di portare a termine scene di salti, inseguimenti e reali combattimenti. Un’esperienza che le ha permesso di essere pronta anche durante le riprese di Wanted. Per non parlare del film Salt, per il quale si è allenata ogni giorni per otto mesi con Muay Thai e Krav Maga per girare perfettamente le coreografie di combattimento.

3) Daniel Craig

Sono Bond, James Bond. Quante volte abbiamo sentito pronunciare questa frase sin dalle prime saghe? la risposta è una sola: tantissime. Il personaggio e la sua battuta sono diventati famosi al punto tale da essere stati assunti a simboli principali della cultura cinematografica di Hollywood. Tra i tanti interpreti della famosa spia londinese vi è ovviamente il più recente Daniel Craig, che ha saputo rendere omaggio al protagonista della saga compiendo lui stesso acrobazie pericolose durante le riprese. Purtroppo non sempre gli stunt sono andati a buon fine e infatti l’attore ha riportato qualche ferita. Tuttavia il team di medici ha saputo mettere in senso Craig, che con coraggio ha continuato a rischiare la vita pur di far sembrare le scene di inseguimenti, lotte e fughe più realistiche.

4) Jennifer Lawrence

Angelina jolie

Jennifer Lawrence che si è ferita durante le riprese del nuovo film Netflix, come Angelina Jolie è stata protagonista di vari action movie grazie ai quali la sua fama è cresciuta in tutto il mondo. In Hunger Games, pur avendo una stunt woman, Lawrence decise comunque di essere lei a portare a termine alcune scene dinamiche come saltare giù da un albero, correre al fianco di una foresta in fiamme, evitare frecce e spade. Inoltre, la sua decisione di non utilizzare controfigure la ritroviamo anche in Red Sparrow, in cui interpreta una giovane spia russa costretta a spogliarsi davanti alla classe per punizione. Quella scena le fece cambiare idea sulla nudità in scena dimostrando quanto l’attrice sia a suo agio con se stessa.

Anche lei come Angelina Jolie è antrata a far parte dell’universo Marvel interpretando il ruolo di Mistica.

Negli X-Men Jennifer Lawrence non ha utilizzato sempre delle controfigure e ci sono state volte in cui è stata lei a compiere le acrobazie della giovane e affascinante mutante.

5) Christian Bale

Christian Bale è probabilmente più folle di Tom Cruise quando si parla di scene d’azione senza controfigure. Spesso Bale ha cambiato il suo aspetto pur di rispecchiare e capire il personaggio da interpretare e a causa di queste scelte ha più volte rischiato la vita. Tuttavia l’attore ha spesso dichiarato di sottoporsi a questi cambiamenti e scene pericolose perché quello è anche il suo lavoro. In Batman Begins era Bale a saltare, combattere, guidare in modo spericolato durante tutte le riprese e questo ha dato da un lato un senso più realistico alle scene ma dall’altro lo ha messo anche in difficoltà.

Qualcosa del genere è accaduto anche durante le riprese di Salt con Angelina Jolie.

Nonostante queste decisioni apparentemente assurde, l’attore hollywoodiano ha compreso di avere dei limiti durante le riprese de L’alba della libertà, quando il suo personaggio avrebbe dovuto lanciarsi da un elicottero sotto ordine del regista. In quel momento Bale ha deciso che il suo limite era stato raggiunto e che non sarebbe morto girando un film in mezzo alla giungla.

6) Cameron Diaz

Angelina Jolie

Un’altra attrice molto famosa che coraggiosamente e con professionalità ha rifiutato delle controfigure è proprio Cameron Diaz. L’attrice di The Mask ha recitato al fianco di molti colleghi e colleghe già noti per questa intraprendenza ed è quindi probabile che Diaz sia stata influenzata. Si pensi a Innocenti Bugie, dove al fianco di Tom Cruise l’attrice è salita in motocicletta con alle calcagna una mandria di tori impazziti vivi, vegeti e decisamente pericolosi.

7) Jason Statham

Jason Statham è l’attore che non si è mai tirato indietro davanti a scene adrenaliniche, dinamiche e pericolose fondamentali nei tanti film d’ azione e combattimento a cui ha preso parte. Sin da ragazzo Statham ha mostrato un forse interesse nei confronti delle arti marziali e degli sport, tanto che nel suo curriculum ritroviamo anche un passato da tuffatore che gli ha permesso di salvarsi la vita durante le riprese de I Mercenari 3.

Proprio perché l’attore non fa ricorso alle controfigure, come Angelina Jolie e Tom Cruise, nel film ha rischiato di annegare quando i freni del camion, non funzionando, hanno fatto finire la vettura in acqua.

Ma molto prima di questo film, Jason Statham ha portato a termine altre scene pericolose in The Transporter e più recentemente in Fast & Furious: Hobbs & Shaw.

8) Zoe Bell

Non sorprende che in questa lista sia presente la talentuosa e fantastica Zoe Bell che sin dagli anni Novanta ha lavorato come stunt nelle serie Hercules e Xena. Tuttavia negli anni la stunt si è guadagnata un nome nel mondo di Hollywood diventando anche un’attrice in molteplici film. In questi ha interpretato ruoli secondari ma comunque interessanti anche all’interno dei progetti di Quentin Tarantino.

9) Harrison Ford

Harrison Ford ha alle spalle una splendida carriera ricca di personaggi coraggiosi e affascinanti, proprio come Angelina Jolie o Daniel Craig. Non stupisce dunque che nella saga di Indiana Jones l’attore abbia deciso di mettersi in gioco al punto da rifiutare le controfigure. Tra lividi, ginocchia sbucciate e arti slogati, Harrison Ford ha realizzato alcune delle migliori scene d’azione e di combattimento passate alla storia. I salti e gli scontri nei film del cacciatore di tesori e oggetti antichi sono tra le più iconiche del vecchio cinema che ancora oggi appassionano grandi e piccoli.

10) Zendaya

Angelina Jolie

Zendaya, che ritornerà nel secondo film di Dune, è entrata perfettamente nel ruolo ricoperto in The Greatest Showman diventando una vera trapezista. Il regista del film ha infatti chiesto all’attrice di usare il meno possibile la sua controfigura specialmente durante la scena di Rewrite the Stars al fianco di Zac Efron. L’attrice e cantante si è allentata duramente per eseguire la coreografie con i trapezi senza che sotto di lei vi fosse una rete salvavita e, per fortuna, tutto è andato a buon fine.

Leggi anche: 10 Serie Tv che possono essere considerate action puro

Scritto da Anastasia Gervasi

Amo leggere e, anche se sono consapevole di non poter superare il record di libri letti da Rory Gilmore (qualcuno può?), sono certa di aver visto più serie tv di lei. Sin da bambina ho sempre amato le storie (okay forse quelle horror un po' meno) e ho sempre voluto parlarne, specialmente dopo averle conosciute grazie a serie tv avvincenti e ricche di feels e angst. Sono cresciuta con i telefilm di Buffy e FRIENDS e ho capito che, come gli amici di tutti i giorni, anche loro sono dei buoni compagni di vita. Ho incontrato personaggi che mi hanno ispirata e mi hanno spinta a migliorare come persona, trasmettendomi anche una carica di adrenalina pazzesca. Sono storie che ti portano ad imboccare una strada, in parte, ancora sconosciuta. Io spero che la mia sia tanto bella, avvincente e avventurosa quanto quella delle mille storie che ho letto e visto in questi anni. Per il resto mi affiderò al Carpe diem di Orazio.

sofia vergara

10 attori delle Serie Tv che sono anche degli ottimi cuochi

Netflix ufficializza Élite 6 e tre nuovi episodi spin-off [DATE]