in ,

5 Serie Tv horror che non fanno paura a nessuno

american horror story hotel

Per gli appassionati del genere horror, per chi cerca qualcosa in grado di far tremare le ginocchia, alcune serie tv come American Horror Story: Hotel, forse, non sono adatte. Prodotti che dovrebbero essere nati con caratteri principalmente orrorifici, si sono rivelati più soft del previsto oppure si sono evoluti durante le stagioni penalizzando l’elemento principale in favore di quello più thriller, psicologico, urban fantasy o satirico. Insomma, ci sono alcune serie tv definite horror che, ormai, hanno smesso di spaventare il pubblico, finendo per essere criticate o non seguite più come all’inizio.

Un vero peccato per alcune di quelle che citeremo in questo articolo, con molto potenziale e un cast davvero niente male. Di altre, invece, rivelatesi scadenti fin dall’inizio, è difficile credere che siano state definite davvero “horror“.

Ecco a voi le serie tv horror che non fanno paura a nessuno.

1) American Horror StoryHotel (stagione 5)

Nota nel 2011 come serie antologica horror e thriller, American Horror Story è stata concepita affinché ciascuna stagione avesse trama, ambientazione e personaggi differenti. In questo modo ha sviluppato, nelle nove stagioni di cui è composta, tematiche e storie diverse, spaziando nei più importanti generi dark. Grazie anche a un cast d’eccellenza che ha saputo dare voce e volto ad alcuni dei criminali e personaggi più controversi della storia, la serie ha riscosso fin da subito un enorme successo.

Tuttavia, l’horror che dovrebbe essere caratteristica principale finisce, nelle ultime stagioni, per essere solo macabro, oscuro e delirante, non spaventoso e terrificante. Ci stiamo riferendo in particolare alla quinta stagione, nota come American Horror Story: Hotel. Non si congela il sangue nelle vene alla vista di personaggi come quello interpretato da Lady Gaga in questa stagione e l’inquietudine che aveva caratterizzato i capitoli precedenti della saga sembra venir meno durante “Hotel“, lasciando spazio ad altri elementi che la rendono comunque apprezzabile ma senza quei brividi di terrore che ci aspetteremmo da una serie del genere. Insomma, American Horror Story: Hotel si può vedere tranquillamente anche da soli a casa.

Written by Elena Scipione

Cerco sempre la magia anche nelle più piccole cose. Potete trovarmi con la testa immersa fra le pagine di un libro o in qualche puntata di una serie tv. Per il resto del tempo per lo più scrivo e metto alla prova i miei poteri magici.

The Big Bang Theory: tutte le volte che i protagonisti hanno inspiegabilmente scampato la prigione

shameless

Shameless 10×12 – Per sempre felici e contenti?