in ,

5 Serie Tv che non ti faranno sentire la mancanza di After Life

After Life

Grazie ad After Life abbiamo scoperto la vera personalità di Ricky Gervais. Ci aveva abituati al suo cinismo e alle sue battute taglienti, che non risparmiavano mai nessuno. Nella miniserie di Netflix, invece, c’è una forte componente drammatica e romantica.

Tony ha perso la moglie a causa del cancro e da quel momento la sua vita non ha più un senso. L’uomo riversa sugli altri tutte le sue frustrazioni, ma imparerà presto che non è questa la soluzione alla sua sofferenza.

After Life è composta soltanto da sei brevi episodi, ma l’autore sta già lavorando alla seconda stagione. Nel frattempo, potete dare un’occhiata a queste cinque serie tv che hanno molto in comune con la dark comedy di Ricky Gervais.

1) Derek

After Life

Derek è una serie tv che alterna momenti demenziali a momenti ad alto contenuto emotivo. Ricky Gervais supera se stesso nella scrittura di questo falso documentario. Il protagonista, interpretato dall’attore comico, è un quarantanovenne affetto da un evidente (ma non specificato) ritardo mentale. Derek lavora in una casa di riposo e trascorre le sue giornate insieme a due amici strani quasi quanto lui. Dougie è il tuttofare dell’alloggio, ma si dimostra spesso inadatto. Invece Kev è un maniaco sessuale che infastidisce continuamente i residenti, anche se non lavora lì.

Written by Viviana Ragusa

Amo l'arte in tutte le sue forme, soprattutto quelle musicali. Mi nutro di rock n' roll, serie tv e tonnellate di libri.

Stanno davvero lavorando a un reboot di Drake & Josh!

Game of Thrones 8

Gendry ha davvero la possibilità concreta di sedere sul Trono di Spade?