in

Gli 8 modi più stupidi per autospoilerarsi una Serie Tv

Quante volte vi è capitato di autospoilerarvi qualcosa per sbaglio? Quante bestemmie e maledizioni avete lanciato contro voi stessi per essere stati così poco furbi? Lo so, tante. Non so se può tranquillizzarvi, ma dovete sapere che non siete gli unici. Tutti i veri serializzati, almeno una volta, si sono imbattuti in uno spoiler in un modo veramente stupido. Inutile descrivere il momento in cui ci si accorge di quello che abbiamo appena fatto. Anni di esperienza nel nostro sport preferito, il “salto dello spoiler” e poi un attimo di distrazione e ci spoileriamo da soli come dei bacucchi. Proprio per confermare quel che si dice, che il peggior nemico di noi stessi, siamo noi.

Abbiamo raccolto 8 modi più stupidi in cui ci siamo autospoilerati qualcosa, sperando che possa servire a non far commettere gli stessi errori ai posteri. O per capire quanto stupidi siamo.

1) FARE RICERCHE SU GOOGLE

Allora chiariamo, se avete da poco iniziato una nuova serie e avete riconosiuto un attore di un’altra serie tv, o volete sapere qualche informazione sui personaggi, o sulla serie in generale, NON FATE RICERCHE SU GOOGLE. Internet può essere il nostro migliore amico e allo stesso tempo il più cattivo dei nemici. E spesso è così. Questo perché, in base a degli studi scientifici, calcolando le probabilità, e sommandole al livello di sfiga medio di una persona, quasi sicuramente come prima immagine o notizia della ricerca, vi uscirà uno spoiler sulla serie che state seguendo, o più precisamente uno spoiler che riguarda proprio quel personaggio.

Supernatural


Consiglio: evitate di fare ricerche su google e simili su attori, personaggi o serie tv che ancora non avete visto del tutto, se non volete rischiare di imbattervi in mega spoiler ed essere costretti a mangiare le vostre stesse mani.

2) FAR PARTE DI GRUPPI O PAGINE FACEBOOK SU SERIE TV NON ANCORA CONCLUSE

So che è difficile. State guardando una serie che vi ha preso tantissimo, e volete parlarne dalla mattina alla sera ma nessuno dei vostri amici l’ha vista, e non vogliono sentirti più parlare di questa serie. Ma hai bisogno di sfogarti, di parlare delle tue congetture su ciò che potrebbe accadere, di ricordare i momenti migliori già visti e tanto altro. Cosa si fa? Cerchi ovviamente qualcuno come te, e dove se non su Facebook, in un gruppo o pagina creati apposta per parlare di quella serie tv?! In quel momento ti sembra di essere in paradiso, circondato da persone che possono capirti ed ascoltarti. Ma c’è un problema: non sei in pari. E basta un attimo, uno sguardo solo all’interno del gruppo, e quello che sembrava il paradiso, diventa un vero inferno. Uno spoiler enorme è lì, davanti ai tuoi occhi. Maledici chi ha messo quello spoiler, maledici il gruppo, maledici Facebook e tutti i social, ed infine maledici te stesso, consapevole di essere l’unico vero colpevole.

Consiglio: evitate di entrare in gruppi, mettere like a pagine inerenti alla serie tv in questione se non siete ancora in pari. Trattenete e reprimete tutti i sentimenti e i pensieri che avete mentre la guardate, e cacciateli fuori tutti insieme solo quando sarete in pari. So che è difficile ma ce la potete fare.
Se invece siete in pari, ma ci sono nuove puntate e non riuscite a vederle il giorno in cui escono, oscurate i post temporaneamente, e in seguito li riattivate. Semplice e indolore.

Filip "Chibs" Telford

Filip “Chibs” Telford, il simbolo dei SAMCRO

dawson's creek

#VenerdìVintage – Se Joey avesse scelto diversamente