in

6 Serie Tv che non possono fare a meno delle donne

2) HOUSE OF CARDSSerie Tv

My turn. — Claire Hale Underwood

Il mondo torbido, corrotto e senza scrupoli della politica risponde alla regola:

Se non ti piace com’è apparecchiata la tavola, cambia posto.

Parola di Frank Underwood.

In un microcosmo così distante dalla realtà, dove soltanto gli squali e gli sciacalli sopravvivono, tailleur e tacchi diventano veri e propri simboli di furbizia, cinismo, pragmatismo.

Nella Serie Tv a firma Beau Willimon essere donna significa dover combattere con ancor più determinazione contro ostacoli e nemici.

Le donne di House of Cards reggono altamente il confronto con le rispettive controparti maschili, talvolta persino dominandolo. Claire Underwood, Zoe Barnes, Heather Dunbar, Leann Harvey sono solo alcune di quelle protagoniste disposte a giocarsi il tutto per tutto pur di raggiungere i loro obiettivi. Ruoli più che necessari nel grande teatro della stanza dei bottoni.

Scritto da Paolo Tomassoli

Di giorno giurista, di notte serialista. Tra Italia, Giappone e Russia, con le Serie Tv mi sento a casa ovunque mi trovi.

Serie Tv

10 Serie Tv ambientate negli anni ’80

Game of Thrones

Game of Thrones – Regina muove contro Regina