in

5 Serie Tv da guardare se odii le oche

2) New Girl – Jessica Day

oche
Serie Tv da guardare se odi le oche

Who’s that girl? It’s Jess, la nostra romantica maestra innamorata dell’amore! Occhioni dolci e stile vintage – dandy, dell’atteggiamento civettuolo tipico delle ochette ha ben poco. E per fortuna! Genuina, pasticciona, stravagante, si butta a capofitto nelle situazioni più disparate, che siano riconquistare il suo Nick o conservare il posto di lavoro.

Forse all’inizio potevamo associare più il personaggio di Cece – mega top model, strafiga, sicura di sé – a quello della vamp, ma anche lei si è dimostrata una ragazza acqua e sapone imbranata per altri aspetti. Le donnine di New Girl sono splendide nella loro quotidianità e nei loro differenti stili, ma entrambe si salvano dall’etichetta di oca giuliva!

 

3) Games of Thrones – Daenerys Targaryen

oche
Serie Tv da guardare se odi le oche

Nata dalla Tempesta, Khaleesi del Grande Mare d’Erba, La non Bruciata, Madre dei Draghi, Mhysa, Distruttrice di catene… potrei continuare all’infinito, perché di Daenerys Targaryen si può dire tutto, tranne che sia facile da chiamare! Bionda, gracile, eterea… un’oca perfetta vero? Se non fosse che svolazza per i cieli a cavallo di famelici draghi, o esce illesa da una pira funeraria ardente.

Niente male! GoT è pieno di donne dall’aspetto docile e lo sguardo iniettato di sangue (Cercei, Melisandre, Margaery, ma ormai ci metterei pure Sansa e Arya che hanno perso l’innocenza già nel pilot, quasi!), e per certi versi una rilettura in chiave femminista della Serie Tv non mi dispiace: le donne hanno in mano il destino dei Sette Regni… Si salvi chi può!

Written by Francesca Solazzo

Cinema, Serie Tv, Plaid, Caminetto: la mia vita in quattro parole. Annoiata dal logorio della vita moderna, mi rifugio nei classici o nel Fantasy... ma sono quello Urban eh! Per il resto, "giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio cose…"

calendario

Il Calendario delle Serie Tv: TUTTE le date d’uscita Usa di Ottobre, Novembre e Dicembre 2016!

New Girl ci confonde: il trionfo dell’amore o la rivincita dei single?