in

Le 22 coppie più sfortunate delle Serie Tv

otp: derek e meredith

In ogni storia d’amore che si rispetti, si sa, ci sono sempre grandi ostacoli da superare, e spesso dei grandi dolori. D’altronde, un film o un romanzo che raccontasse di una coppia di innamorati sempre felice, serena e in armonia non avrebbe mai successo… Le storie che ci appassionano, quelle che fanno battere il cuore e sognare, che si ricordano per anni, e dalle quali rubiamo citazioni e frasi da dedicare a una persona speciale, sono piene di imprevisti, avventure e ingiustizie.

Le nostre serie tv preferite, ovviamente, sono piene zeppe di amanti infelici, disperati, oppure semplicemente stupidi.

Perciò, signori, preparate i fazzoletti: passiamo in rassegna alcune delle coppie più sfortunate dei telefilm!

1 Tate e Violet (American Horror Story)Tate e VIolet

Iniziamo con una coppia assai… Strana.
Lui è un fantasma che si aggira senza sosta in una casa stregata, portando sulle spalle il peso del terribile crimine compiuto in vita, ovvero l’assassinio di diversi compagni di scuola.
Lei è dapprima una ragazzina un po’ oscura e complessata, che poi diventa una specie di sensitiva e infine si trasforma a sua volta in uno spettro.
La loro storia non si può proprio definire sfortunata, in quanto il fallimento di questo amore è da imputare più a condizioni misteriose (l’istinto irrefrenabile che spinge Tate a uccidere, per esempio…) che a qualche disgrazia del destino, e tuttavia le lacrime che quest’ultimo versa per la fidanzata, quando lei scopre di essere morta, ci fanno capire che in fondo il ragazzo la amava davvero, e forse la amerà per sempre.
Anche se il finale di stagione sembra lieto, almeno per Violet, non possiamo non pensare che il loro amore distrutto faccia proprio parte di una malinconica storia di rimpianti, spettri e ricordi lontani…
La canzone d’amore per loro: “La canzone dell’amore perduto” (Fabrizio De Andrè).

“Io vorrei dirti ora le stesse cose… Ma come fan presto amore, ad appassire le rose: così per noi”

 

Logan e Veronica (Veronica Mars)Veronica e Logan

Ora, la serie tv dedicata alla simpatica investigatrice bionda si conclude, in modo piuttosto brusco, alla terza serie, e non possiamo sapere con certezza come sarebbe finita tra Veronica e Logan, poiché il finale dell’ultima puntata è aperto.
Sappiamo che i due si sono lasciati, ma se ripensiamo allo sguardo che si lanciano poco prima che la puntata finisca, capiamo che la loro storia è tutto fuorchè conclusa.Logan è un tipo particolare, le sue scelte non sono sempre comprensibili e condivisibili… Eppure egli prova verso Veronica un istinto di protezione invincibile, quasi viscerale.
E questo ci fa dire che, sebbene siano state le sue pessime scelte a indurre l’innamoratissima investigatrice a lasciarlo, per lui potrebbe ancora esserci una possibilità di riscatto: in Logan Veronica troverà sempre una persona disposta a prendersi cura di lei, il che forse è più di quanto possa dire la maggior parte della gente, sia immaginaria che reale.
La canzone d’amore per loro: “This ain’t the end” (Maya Lavelle)

“Let me hold your hand, so delicate, like porcelaine… Don’t worry babe: this ain’t the end”

 

Written by Elisa Costa

Sono studentessa di Scienze della Musica e dello Spettacolo.
Le mie più grandi passioni sono la scrittura e (ovviamente!) le serie tv.
Finora ho pubblicato tre libri, e il mio grande sogno sarebbe trovare un lavoro nel mondo dell'arte, in tutte le sue declinazioni!

misfits

Misfits, i disadattati più fichi di sempre

better call saul

In Better Call Saul è arrivato il punto di non ritorno