Vai al contenuto
Home » SERIE TV » 20 mezzi di trasporto indimenticabili delle Serie Tv » Pagina 9

20 mezzi di trasporto indimenticabili delle Serie Tv

9. KITT (Supercar e Knight Rider)  

Erano gli anni ’80 e per David Hasselhoff il costume di Baywatch era ancora lontano. Interpretava invece Michael Knight, protagonista della serie cult Supercar, in onda dal 1982 al 1986. Protagonista per modo di dire visto che era completamente oscurato dalla vera star dello show, la K.I.T.T., acronimo di Knight Industries Two Thousand”. La serie è talmente famosa che nel 2008 è stato prodotto un film per la televisione ed una serie sequel dal titolo Knight Rider. KITT non è propriamente un’auto, è quanto piuttosto un’intelligenza artificiale, dotata di una corazza indistruttibile e funzioni uniche, che la rendono lo strumento principale e più evoluto che la Fondazione per il Rispetto della Legge possiede per combattere il crimine e le forze del male. Il suo guidatore è appunto Michael Long, un agente di polizia che dopo essere stato colpito a morte durante una missione cambia identità grazie ad una plastica facciale. Da quel momento entrerà in possesso di questa macchina potenziata che reagisce ai suoi comandi, che interagisce con lui e che prende addirittura decisioni autonome grazie alla sua spiccata personalità. Pragmatico, a volte arrogante, meticoloso, irritabile e con un vivace senso dell’humor, K.I.T.T. È costantemente interessato alle emozioni umane e questo rende unico il rapporto tra lui e il suo guidatore: i due sono partner in tutto e per tutto, litigano e si scontrano, ma sono anche fedeli l’uno all’altro. Una macchina dai salti impossibili e che riusciva persino a parlare, che tutti quelli cresciuti negli anni ’80 e ’90 hanno sognato di guidare. Mezzi di trasporto

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20