Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » SERIE TV » 20 cose che le Serie Tv ci hanno insegnato sull’amore » Pagina 9

20 cose che le Serie Tv ci hanno insegnato sull’amore

#9 Big o Aidan?

SJP-as-Carrie-carrie-bradshaw-24029211-500-374

Ognuna di noi, come Carrie, ha incontrato nella vita il proprio Big così come il proprio Aidan: bel problema. Il primo è l’uomo che ci ha fatto perdere completamente la testa, il secondo è l’uomo che ci potrebbe rendere felice fino alla fine dei nostri giorni. Ripeto: bel problema. Non esiste una scelta giusta o sbagliata. Qualcuno una volta ha detto che nella vita si incontrano due tipi di amore, esattamente quelli descritti della serie, ma dice anche che pur scegliendo il secondo, il primo rimarrà sempre radicato fin nel profondo della nostra anima. Una sorta di maledizione probabilmente cui non si può trovare una soluzione univoca, ma la stessa Carrie cerca di farci capire che l’unica possibile linea da seguire sia quella del cuore. Non rinunciare alla ricerca del vero amore, quello ridicolo e sconveniente, quello che ti consuma e senza cui non vuoi vivere, non accontentarti e non seguire i consigli del mondo che ti circonda, perché in fin dei conti il mondo non può saperne niente di più, perciò non rinunciare all’amore, e per quanto un cuore spezzato faccia male, prima o poi ci si renderà conto di quanto quell’esperienza renda più forti, anche se da principio sembra che la vita non possa andare avanti. La consapevolezza che il mondo continui a girare, indipendentemente dalla nostra disperazione, ci darà la forza di reagire, e di imparare, e forse a scegliere in modo più assennato la prossima volta, ma se in quell’errore si continua a cadere forse così sbagliato non è, forse è solo amore.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20