in

10 Serie TV che dovrebbero assolutamente essere prodotte

8. Clochard’s life

serie TV

Andiamo a toccare un argomento piuttosto serio e spinoso, di cui raramente si parla e che meriterebbe un po’ più d’attenzione. Sto parlando dei clochard. L’idea di fare una serie TV su di loro mi è venuta un po’ dal nulla, ma sarebbe un tipo di condizione umana che merita un po’ più di riconoscimento. Che la povertà sia un problema è una cosa nota, ma che ci sia gente che vive per strada, in condizioni disumane, questo forse è molto meno noto. Perciò, un occhio va rivolto anche ai clochard, ai senzatetto e alle loro vicende di vita. Chissà che non possa davvero nascere una serie TV interessante sull’argomento. 

9. Travelling around the world

serie TV

Un tono più leggero sarebbe invece dato a questa serie TV, totalmente dedicata alle hostess. La loro vita deve essere interessante ed avventurosa, sempre in giro per il mondo, conoscendo sempre persone nuove e affrontando, allo stesso tempo, non poche difficoltà. Immaginate cosa succederebbe se una hostess si innamorasse di un uomo in carriera? Che magari comincia a scegliere sempre i voli in cui c’è lei, e fa in modo di incontrarla? Lei però non può vederlo al di fuori del lavoro, per i suoi orari disumani… E se poi lo stesso pilota si prendesse una cotta per un’hostess? Che intrighi, signori! Che intrighi!

10. My life on a bus

serie TV

Un vero e proprio esperimento mediatico. Una serie TV totalmente ambientata su un autobus, dove la gente si incontra tutti i giorni. Nascono nuove amicizie, cotte momentanee o storie che possono durare una vita. Si assistono a momenti di forti litigate che possono coinvolgere due persone o l’intero autobus. L’ambientazione resta sempre invariata, e ci troveremo sempre, per tutta la durata dell’episodio, all’interno del mezzo pubblico più comune e più odiato da tutti. E perchè no, potrebbe persino nascere uno spin-off sull’autista!

Scritto da Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

Sherlock

Rilasciate date e titoli della quarta stagione di Sherlock

Ho rivalutato il finale di How I met your mother