Vai al contenuto
Home » SERIE TV » I 12 personaggi femminili più maschiacci delle serie tv » Pagina 4

I 12 personaggi femminili più maschiacci delle serie tv

personaggi

7 Arya Stark – Game of Thrones

arya maschiaccio

Non chiamatela “bambina”! Arya Stark è infatti un vero maschiaccio: piuttosto che giocare con le altre ragazzine preferisce le armi e la vita dei cavalieri. Forte, indipendente e feroce come un furetto, rifiuta i vestiti lughi da nobildonna ed il galateo. Ha un rapporto speciale con il fratellastro Jon Snow, che le fa il regalo più bello che potesse ricevere: una spada che chiama Ago, per le sue piccole dimensioni. Coraggiosa come poche, non ha paura di nessuno nemmeno di affrontare Joffrey per difendere il suo amico. Pronta sempre a farsi giustizia da sola ed a vendicare i suoi cari uccisi senza attendere l’aiuto di nessuno. Più temeraria di qualunque uomo, ma con una sensibilità decisamente femminile è uno dei personaggi femminili più amati di Game of Thrones.

8 Robin Scherbatsky – How i Met your mother

Robin

Robin, uno dei personaggi di How i met your mother

Quando è tuo padre da solo a crescerti, c’è il rischio che tu possa diventare un maschiaccio. Se poi il tuo genitore sperava  che nascesse un maschietto, ma ahimè sei nata tu (e sei l’incarnazione di Lady Oscar), allora è sicuro che tuo padre ti insegnerà a cacciare, a fumare sigari e bere scotch! E’ così che Robin ha cominciato ad avvicinarsi agli sport e a giocare ad hockey, ma anche all’amore per le armi. Se l’educazione impartitagli da suo padre l’ha fatta soffrire, tuttavia l’ha fortificata e l’ha resa la donna coraggiosa ed indipendente che tanto amiamo!

Pagine: 1 2 3 4 5 6