in

I 10 modi migliori per approcciarsi ad una nuova Serie Tv

Sheldon
Ogni telefilm addicted è propenso ad iniziare nuove Serie Tv, ça va sans dire. Le giornate, però, sono composte solo da ventiquattro ore e quindi ci troviamo costretti a fare una selezione efficace. Come? Noi proviamo a dirvi 10 modi con cui approcciarsi ad una nuova Serie Tv.

E’ dura la vita di chi segue un numero di telefilm maggiore ad uno. Bisogna fare lo slalom tra infinite tentazioni, spoiler e nuovi titoli. Ma soprattutto bisogna scegliere bene cosa si decide di guardare per massimizzare il poco tempo che ci viene donato ogni giorno da dedicare agli episodi del cuore. Questo articolo può essere visto come una piccola “guida galattica per la scelta di una nuove Serie Tv”, non per consigliarvi quali iniziare ma per consigliare come approcciarvi nel migliore dei modi alle novità prescelte. A mio avviso, è bene arrivare preparati e sapere cosa aspettarsi (almeno in parte, le sorprese al riguardo sono sempre dietro l’angolo oggi giorno). Chi meglio di una telefilm addicted può darvi certi consigli?

Eccovi dunque i 10 migliori modi per approcciarsi ad una nuova Serie Tv:

1: GUARDARE IL TRAILER

Non credo ci sia miglior modo per iniziare. Se il trailer è ben costruito è quasi certo che un nuovo fan si inserirà presto nella folta schiera di quelli già esistenti. Non sempre la visione del trailer è un innamoramento assicurato ma possiamo utilizzarlo per avere un idea di cosa ci troveremo davanti, almeno nel primo episodio. A me ad esempio è successo così con Vinyl, visto il trailer ho deciso che dovevo assolutamente vederlo. E meno male che ho seguito il mio istinto.

supergirl

2: NON FERMARSI AL PILOT

Anche in questo caso, non c’è una regola assoluta. A volte il primo episodio non è così grandioso da convincere immediatamente ad una maratona o a pensare che sia arrivata la serie della tua vita. Ma questo non è un motivo per fermarsi. Succede spesso che grandi storie abbiano semplicemente bisogno di ingranare per essere apprezzate nella loro totalità. Un esempio recente di questo tipo è senza dubbio Sense8: al pilot non la metà degli avvenimenti non sono comprensibili ma andando avanti ci troveremo davanti ad un capolavoro.

Written by Cecilia Coppa

Una matematica non matematica. Telefilm addicted. Datemi Netflix e conquisterò il mondo!

Gilmore Girls Serie Tv

10 differenze tra la vita invernale ed estiva di un Serie Tv addicted

outlander

#ConsigliSer(i)ali – Outlander: un viaggio lungo un sogno