in

Che fine hanno fatto gli attori di Seinfeld?

JASON ALEXANDER a.k.a GEORGE COSTANZA

Anche l’attore Jason Alexander, che in Seinfeld ha indossato i panni di George Costanza, non ha trovato così tanto successo sul piccolo schermo. Dopo le brevissime sitcom Bob Patterson e Listen Up!, la sua carriera televisiva si è limitata soprattutto a qualche apparizione in show di successo come Friends, Malcolm In the Middle, Star Trek: Voyager e Criminal Minds, ma senza mai davvero raggiungere il successo riscosso negli anni precedenti.

Dopo qualche ruolo di peso nel mondo del cinema (dall’avvocato Edward Lewis in Pretty Woman al migliore amico di Jack Black in Amore a prima svista), ha trovato la sua vera comfort zone nel teatro: dal 2007 al 2013 ha diretto la Los Angeles’s Reprise Theatre Company e ha partecipato a produzioni del calibro di The Producers, A Christmas Carol e del musical Fish In the Dark. E adesso? Ha già in cantiere un nuovo progetto: doppiare la serie targata DC tutta dedicata ad Harley Quinn (l’avete visto il trailer?). Dal 1982 è sposato con Daena E. Title, con la quale ha avuto due figli, Gabriel e Noah.

Written by Camilla Curcio

Chi mi conosce mi definisce un curioso ibrido tra Rory Gilmore, Rachel Berry e Meredith Grey. E, forse, non ha tutti i torti. Mi divido (a fatica) tra le pagine disordinate di taccuini pieni di parole, scaffali traboccanti di libri e l'infinito susseguirsi degli episodi delle mie serie tv preferite. Tre delle cose di cui sono più gelosa ma di cui potrei parlare fino a perdere la voce.

Vedremo mai uno spin-off di Breaking Bad sulle origini di Gus Fring?

netflix mediaset

I prodotti finora annunciati dalla collaborazione tra Netflix e Mediaset