in ,

The Vampire Diaries e le troppe porte aperte vicino al finale

The Vampire Diaries

The Vampire Diaries ormai sta finendo. Non è certo una novità, e se, come me, vi siete stancati di vedere questa Serie Tv, state quasi certamente contando quante puntate mancano alla fine.

La cosa non è certo nuova, ormai da mesi si parla di questo finale di The Vampire Diaries, e onestamente sono curiosa di sapere cosa tireranno fuori, soprattutto ora che hanno deciso di aprire altre porte prima della fine.

Mi spiego meglio: quando una Serie Tv sta finendo, e mancano esattamente tre puntate alla fine di tutto, mi sembra più corretto fermarsi sulle parti della storia che già ci sono, invece di aggiungere cose nuove che rischiano di non avere risposta… No?

Bene, Julie Plec tutto questo non lo fa. Preferisce di gran lunga aprire altri dettagli della storia, con l’idea di chiudere tutto entro la fine di The Vampire Diaries. Opinione personale: secondo me non ci riesce.

Senza troppi indugi, andiamo a dare un’occhiata a tutte le novità di questa nuova puntata di The Vampire Diaries. E, ve lo posso assicurare, sono parecchie.

Come al solito, piccolo riassunto della puntata precedente: Stefan è tornato umano, e con lui l’impossibilità di essere curato con il sangue di vampiro. Bonnie cerca di comunicare con Enzo, ma la cosa risulta difficile se non impossibile, perché la voragine di dolore creatasi dalla perdita della strega ha creato qualcosa di davvero oscuro. Damon decide di salvare suo fratello dall’inferno portando a Cade il diario di Ethan Maxwell, che contiene tutte le informazioni per ucciderlo. Sembra che però possa esistere un piano migliore, almeno finché compare Kai Parker, che, come abbiamo visto, è impossibile da non amare.

Ed ecco da dove The Vampire Diaries riparte. Per prima cosa capiamo come fa Kai ad essere tornato nel mondo dei vivi. Ovvero, più o meno nello stesso modo in cui ci è riuscito Cade, dopo gli undici rintocchi della campana. Solo che non si trova esattamente sulla terra, quanto più in una specie di limbo: non è del tutto morto, ma contemporaneamente non si trova nemmeno completamente nel mondo dei vivi. 

Fondamentalmente, Kai vorrebbe l’aiuto di Damon ed Alaric per tornare sulla terra permanentemente, e una volta esaudito il suo desiderio potrebbe aiutarli ad uccidere Cade. Visto che però nessuno degli altri due sembra approvare la sua idea, propone di riportare in vita Elena. Ovviamente, giocare questa carta era l’unica arma che uno come lui potesse avere, perciò… Come biasimarlo?

The Vampire Diaries

L’unico disposto a starlo a sentire, a questo punto, è Damon, che effettivamente è anche l’unico interessato ad una proposta del genere come collaborazione. La persona che può aiutare in questo caso, però, è una sola: Bonnie Bennett, la strega che non risponde alle chiamate della sua migliore amica, ma che pensa bene di rispondere a quelle di Damon. Va bene, cerco ancora la logica per quest’azione.

In ogni caso, Damon tenta, parlando con lei, di capire se qualcuno, tornato dall’inferno, può in qualche modo restare sulla terra permanentemente… Che è un po’ quello che Bonnie sta cercando di fare con Enzo, liberandolo dall’inferno in cui suppone si trovi. Purtroppo, però, la nostra cara strega non è riuscita affatto a liberare il suo amato. Al contrario, non sa nemmeno come contattarlo. L’unica persona che potrebbe darle una dritta in questo senso è, guarda caso, Cade. 

Quindi, non solo Bonnie si rifiuta di dare una mano al suo amico, ma decide di andare a parlare direttamente con il diavolo, senza pensare che questo potrebbe portare delle conseguenze complicate. Perciò, mentre Damon tenta di portare Kai sulla via della redenzione, lasciandogli uccidere qualche anima malvagia da affidare al diavolo, in modo da dargli anche modo di restare in vita più a lungo, Bonnie prende lezioni da Cade su come contattare i morti. 

The Vampire Diaries

La cosa interessante è che, lasciandosi andare totalmente al suo dolore, la cara Bonnie riesce nell’intento e trova un contatto con Enzo. Purtroppo, però, tutto ciò che lui può dirle è di non fidarsi di Cade, perchè in qualche modo la sta usando per arrivare a lui, per reclamare la sua anima all’inferno. Capito questo, Bonnie tenta di scappare, ma il diavolo, che di certo non è il primo arrivato, la segue, e riesce a capire leggendole la mente che non solo Kai Parker è scappato dall’inferno e si trova, anche se in maniera parziale, sulla terra, ma anche che la giovane Bennett sembra aver compiuto un miracolo.

Il fatto è che, con la morte di Enzo, il dolore di Bonnie ha raggiunto un punto tale da lacerare la realtà, in un certo senso, creando un altro mondo, legato unicamente a lei.

La cosa rispecchia esattamente ciò che è successo ad Arcadius, nel momento in cui è stato ucciso: il suo dolore fu così forte da creare un intero universo legato solo a lui, che accogliesse le anime a lui destinate. Con Bonnie, dunque, sta succedendo la stessa cosa, a partire da Enzo. Io la butto lì: ma se Bonnie avesse creato, in un certo qual modo, un paradiso, dove si troverebbero le persone a lei care che nulla hanno fatto di male nella vita? È solo un’idea, ovvio!

The Vampire Diaries

Comunque, mentre la nostra amica ormai sa come contattare il suo fidanzato morto, Damon e Kai si trovano ancora nei guai. Lo psicopatico vuole guadagnarsi la redenzione per restare sulla terra, e Damon decide di dargliela, facendogli compiere un gesto eclatante e degno di nota, da persona veramente buona: deve risvegliare Elena.

Kai sembra interessato, e dunque non si tira indietro, Ma abbiamo visto The Vampire Diaries abbastanza per sapere che non possiamo fidarci di lui, almeno non del tutto. Perciò non rimaniamo tanto stupiti quando, arrivati al nascondiglio di Elena, lo vediamo prendere il polso di Damon per risucchiare della magia. Non è solo questo, però, a metterci un pochino in allarme. Ci sono anche le parole di Kai, che ammette di non credere affatto nella redenzione. Pertanto, l’unica cosa che può fare è andarsene con il botto, visto che sicuramente tornerà all’inferno.

Una volta risucchiata, quindi, praticamente tutta la magia che rende Damon un vampiro, si rende invisibile, e porta via con sé la tomba di Elena. 

The Vampire Diaries

Gran finale, quindi, in questa puntata di The Vampire Diaries! Rimaniamo ancora una volta con un palmo di naso, chiedendoci cosa cavolo succederà adesso, dato che Damon sembra morto ed Elena è sparita. Non abbiamo però analizzato tutti i componenti di questa puntata.

Non dimentichiamoci, infatti, della condizione di Stefan. Tra l’altro, c’è una cosa che non si è considerata nell’ultima recensione, ovvero il fatto che, mentre lui sta andando a fare ammenda a Bonnie per ciò che ha fatto, viene rapito. Il fatto è che non si sa da chi!

Lo scopriamo però all’inizio di questa puntata di The Vampire Diaries. È stato Dorian, lo stagista di Alaric, a prendere Stefan e a portarlo in un luogo nascosto. La motivazione: lui ha fatto fuori tutta la sua famiglia e gliel’ha fatto dimenticare. La cosa viene fuori adesso perchè il giovane Salvatore è tornato umano, e dunque chiunque lui abbia mai soggiogato sta riscoprendo la verità.

The Vampire Diaries

Noi questo, in realtà, lo sappiamo grazie a Caroline e Matt, che durante la puntata si trovano a fare fronte a questa situazione. Infatti diverse persone vanno in commissariato a denunciare gli omicidi compiuti da Stefan in passato. Meno male che ci pensa Caroline, che con la sua abilità da vampira, soggioga tutti un’altra volta. Così, tanto per non perdere l’allenamento. 

The Vampire Diaries

Quindi, Dorian ha portato Stefan in una zona sperduta per ucciderlo. Peccato che non ne abbia il coraggio, nemmeno quando si trova a dover finire l’opera. Infatti, mentre il povero ex vampiro sta scavando la sua fossa cercando in qualche modo di chiedere perdono, Dorian fa partire un colpo, che non colpisce però una parte vitale. Si trova, quindi, ad assistere ad una possibile morte lenta e dolorosa, e a rendersi conto che forse questa sua voglia di ammazzarlo non è stata una grande idea.

Dorian decide quindi di salvare Stefan, e riesce in qualche modo a portarlo fuori dal bosco e chiamare un’ambulanza. Nel frattempo è stata allertata anche Caroline, ma il suo fidanzato potrebbe non rivederla mai più. Vediamo infatti un brutto momento in cui Stefan lotta tra la vita e la morte, e parla addirittura con Cade. Quest’ultimo crede che dovrebbe lasciarsi morire, perché ormai il suo destino è segnato e forse sarebbe solo un peso per Caroline, dato anche il passato che sta venendo a galla. Stefan, però, decide di vivere, e alla fine direi che è meglio così.

Ultimo dato importante: il ritorno delle gemelle, le figlie di Caroline ed Alaric. Non compaiono per molto, ma capiamo vedendole che qualcosa non va. Entrambe sono due succhia-magia, e stanno sviluppando dei piccoli capricci. Cosa normale alla loro età, immagino. Peccato che, nei loro litigi tra sorelle, rischino addirittura di uccidersi tra loro… Non molto proficuo, insomma.

Così, tra un incantesimo ed una sparizione, finisce anche questa puntata di The Vampire Diaries. Di certo sarebbe stato meglio non aprire nuove storie, come Bonnie che crea un nuovo mondo o le piccole gemelle che sembrano malvagie. Però magari sono io che sono prevenuta, quindi forse ci sarà una soluzione, alla fine di tutto… O almeno spero!

Ci vediamo la settimana prossima, per una nuova recensione di The Vampire Diaries!

Leggi anche – Le 20 storie di ordinaria follia delle Serie Tv

Written by Elena Di Stasio

Ho studiato presso la Constance Billard School for Girls, e sono stata proprio io a scegliere Blair Waldorf come mia erede in quella scuola. In effetti, era la migliore delle mie tirapiedi.
All'università ho scelto di studiare per un periodo alla NYADA, ed ero l'allieva preferita di Cassandra July! Ma ho scoperto che scrivere e recensire sono le mie vere passioni. Ultimamente ho viaggiato fino a Westeros, e da poco mi sono appassionata ai viaggi nel tempo e nello spazio. Non so dove mi porterà il futuro, ma sarò lieta di tenervi aggiornati, dovunque andrò!

The Walking Dead

Cosa non funziona più in The Walking Dead

Indigo – la nuova Serie Tv di Chris Colfer