in ,

Shameless 8×12 – Che finale, ragazzi!

shameless

Shameless chiude con il botto. Un finale che, nonostante abbia diviso i fan tra chi lo ha apprezzato moltissimo e chi invece è rimasto deluso, ha mostrato tutta l’essenza della Serie Tv che tanto abbiamo amato in questi anni, aggiungendo anche qualcosa in più.

Questo “in più” è ovviamente Liam, il più piccolo di casa Gallagher, che dopo tutti questi anni, dopo tutto ciò che ha passato, è entrato finalmente nei nostri cuori e si è conquistato il nome che porta. Sonnambulo, approfittatore, intelligente e menefreghista nei confronti del padre, insomma in un colpo solo ha davvero dimostrato tutte le sue qualità. Probabilmente è stato lui a liberare Carl, nella fase sonnambula, e questo non può che fargli guadagnar altri punti. Voto altissimo per questo ragazzino, sperando che nella prossima stagione continui questa sua evoluzioni.

shameless

Come è giusto che sia, in questo finale di stagione vengono analizzati tutti i ragazzi, e tutte lo loro storie hanno una conclusione, più o meno.

Debs è sicuramente la meno coinvolta, ma è andata così più o meno per tutta la stagione, quindi non potevamo chiedere altro. Anche se è senza qualche dita del piede, deve affrontare una scelta difficile, quella dell’affidamento congiunto. Non è facile per lei, anche perché Derek non è mai stato affidabile, vedremo come si comporterà la neo mamma, se farà la Gallagher e approfitterà dei soldi, o se vorrà tenere Franny con sé.

Carl invece si comporta proprio come un soldato. La sua forse è una delle evoluzioni più belle. Il solito Carl che abbiamo conosciuto finora probabilmente avrebbe dato retta a Kassidi, e sarebbe rimasto a casa, ma quella lacrima che gli è uscita, nel momento in cui pensava (ammanettato) che non sarebbe più tornato alla base, ha mostrato tutta la sua crescita. È scappato, ha preso il borsone ed è tornato a fare ciò che gli riesce meglio. La scorsa puntata l’avevamo nominato come il Gallagher più negativo, notando come si fosse fatto fregare dalla biondina, ma in questo finale il ragazzo ci ha davvero stupiti, regalandoci tanta epicità.

Il Gesù Gay invece è la nota dolente di questo episodio. Tutti vogliamo bene a Ian, tremendamente, ma forse gli è sfuggita di mano la situazione. Essere arrestato e continuare a sorridere è sintomo di una cosa soltanto: il ragazzo non prende più le medicine. Il suo sguardo, come si chiude in se stesso e i suoi comportamenti ci fanno tornare a mente il passato. Lui non ha detto nulla, ma è piuttosto evidente. I complimenti vanno comunque fatti a Cameron Monaghan, il quale ormai riesce a interpretare questo personaggio in maniera straordinaria.

shameless

Lip e Fiona, come al solito sono superlativi, e non semplicemente per come si comportano, ma perché tramite loro capiamo che Shameless è cresciuta davvero. I ragazzi sono cresciuti, tutti, ma i più grandi della famiglia hanno dimostrato che si può essere Gallagher e comportarsi da Gallagher nonostante un livello di maturità maggiore. Questo finale ci ha regalato quasi uno “switch” in questo senso. Shameless è da sempre stato disagio, e continuerà a esserlo, ma se nei primi episodi della stagione questo cambiamento non sembrava stesse portando fortuna alla Serie Tv, questo finale ci ha fatto capire che in futuro potrà essere così.

Lip che, dopo tutte le difficoltà e le avversità, torna lucido e lascia Sierra, la ragazza per cui usciva pazzo, semplicemente perché da lucido, ha capito che non è la persona giusta per lui. La persona giusta per lui in realtà è una bimba, lasciata sola dalla madre e dalla zia. Il ragazzo è pronto, è stato preparato a questo durante tutta la stagione, ora sa di poter accudire una bambina.

shameless

La figlia maggiore dei Gallagher invece è l’essenza della Serie Tv.

“È ora di tornare a fare la Gallagher”

Niente di più emozionante. Fuori gli attributi, e ce ne sono voluti per bruciare 200 dollari, e via di casa i delinquenti, se così si possono chiamare. Una vera badass, che in parte si era già vista nello scorso episodio. Fiona ha vinto, e con lei tutta Shameless, che ci ha davvero emozionato con questo finale, come al solito d’altronde.

Infine Frank, che con quel gesto pazzo di fine episodio, è tornato a essere ciò che noi tutti amiamo, un vecchio folle che riesce sempre a scamparla.

Una menzione d’onore al trio Alibi, che si è saputo comportare discretamente bene, ma soprattutto a Svetlana, alla quale molto probabilmente dobbiamo dire addio, visto l’annuncio della sua interprete sul suo profilo Instagram.
Shameless ci mancherà, come ogni anno, sarà dura aspettare la prossima stagione, ma ci ha lasciato con dei bellissimi ricordi.

Leggi anche : Shameless 8×03 – È una questione di famiglia

Un saluto e un ringraziamento agli amici di Shameless US Italian Page. Per tutte le curiosità sui Gallagher, passate dalla loro pagina!

Written by Michael Marcuccio

Studio Discipline dello spettacolo e delle comunicazioni, il mio più grande desiderio è diventare giornalista. Negli ultimi anni mi sono appassionato alle serie Tv e poter esprimere le mie idee tramite i miei articoli è un'esperienza incredibile!

american-crime-story-versace

American Crime Story 2×02 – Il vero Gianni

scrubs

Everything’s Not Lost