Vai al contenuto
Home » Pechino Express » Pechino Express ma con i protagonisti di alcune tra le sit-com più iconiche di tutti i tempi

Pechino Express ma con i protagonisti di alcune tra le sit-com più iconiche di tutti i tempi

Lo abbiamo amato e commentato, settimana dopo settimana, con le nostre iconiche pagelle, abbiamo fatto il tifo per le nostre coppie del cuore, abbiamo attraversato paesi e culture (e siamo perfino stati alla conferenza stampa insieme con i due vincitori); cosa fare ora che il nostro viaggio con Pechino Express è giunto al suo epilogo? La risposta è semplice: pensare già alla prossima stagione. Ma perché limitarsi a immaginare chi saranno i nuovi protagonisti quando possiamo sognare in grande? Se, ad esempio, i nuovi partecipanti di Pechino Express fossero alcuni tra i protagonisti delle sit-com più iconiche di tutti i tempi?

In tal caso, Pechino Express ce lo immagineremmo più o meno così

Pechino Express

Dopo quasi settemila chilometri, partendo dalla Turchia e passando poi per Uzbekistan e Giordania, i nostri eroi sono approdati negli Emirati Arabi; hanno affrontato temibili sfide, trovandosi di fronte a piatti dalla commestibilità dubbia, davanti ai quali qualcuno ha vacillato -o, per meglio dire, ha urlato a squarciagola – come Le Squillanti, coppia formata da Karen Walker e Bernadette Rostenkowski, le prime eliminate da questa magica avventura. Per altri, la parte più ostica è stata trovare ospitalità dai residenti, in particolar modo per Barney Stinston che, in coppia con Cam Tucker (Gli Opposti) è stato sbattuto fuori di casa da più di un capofamiglia indignato per i continui flirt con madri e figlie; c’è stato poi chi non ha raggiunto in tempo la tappa successiva, come La Strana Coppia composta da Alan Harper e Sophie Kachinsky (nonostante la forte chimica tra i due, a detta di Alan). C’è anche chi, invece, ha perso di vista l’obiettivo lasciandosi distrarre da un flashmob sulle note di Beyoncé (dando però vita a uno spettacolare musical), privando gli spettatori della coppia delle Single Ladies formata da Titus Andromedon e Jack McFarland. Se c’è però una cosa che Pechino Express insegna è che, più che il viaggio o la destinazione, ciò che conta è la compagnia, come hanno dimostrato i Pizza Boys Joe Tribbiani e Nick Miller i quali, seppur sprovvisti di un pass per la finale, hanno instaurato un rapporto tanto solido da mettere in secondo piano tutto il resto (e barattando l’ultimo autostop per del cibo da fast food). Diversa la situazione per I Nonnini Connie e Jay Pritchett che la redazione dello show ha dovuto separare per scongiurare il rischio di scontro fisico (per quello verbale, ahinoi, non c’è stato nulla da fare). Eppure, ciò che più ci ha lasciati senza parole è stata l’inaspettata eliminazione dei Big Bosses Michael Scott e Earl Hickey, il cui karma ha evidentemente deciso che fossero troppo cool per vincere Pechino Express.

Arriviamo così a Dubai, ultima tappa del nostro meraviglioso viaggio, con le tre coppie finaliste in lizza per la vittoria: I Nerd Sheldon Cooper e Abed Nadir, I Superuomini Jack Peralta e J.D e Le Pantere Phoebe Buffay e Gloria Delgado. La partenza è dalla superba terrazza panoramica della Palm Tower, pronti a raggiungere il roof dell’Emirates Grand Hotel, passando per Al Bastakiya, The Green Planet, la spiaggia La Mer e il centro commerciale City Walk. È proprio in quest’ultimo che arriva la sfida delle influencer : i finalisti dovranno aiutare le glam girls locali nella loro frenetica giornata di shopping. A non riuscire a portare a termine la sfida è la coppia de I Nerd, bloccati per troppo tempo in cassa dai calcoli statistici sui saldi di Sheldon, riservando a lui e al suo compagno il terzo posto (cool, cool cool cool è la prima dichiarazione a caldo di Abed). La sfida si fa ora incandescente. Chi sarà la coppia vincitrice di Pechino Express?

Le ultime due coppie rimaste macinano chilometri su chilometri, non facendosi rallentare neanche dal tacco 12 di Gloria o dal camice di J.D. Ma il colpo di scena arriva a pochi passi dal traguardo, quando un gatto rognoso taglia la strada ai nostri eroi incantando Phoebe, che non resiste alla tentazione di fermarsi per intonare la sua celebre canzone Smelly Cat, consegnando di fatto la vittoria I Superuomini Jack e J.D. La coppia sale all’ultimo gradino del podio senza rendersi neanche conto di come siano arrivati a quel punto, ma consapevoli di aver fatto vivere, a tutti noi, il fantastico sogno dell’underdog che ce l’ha fatta.

Scopri il primo libro di Hall of Series: 1000 Serie Tv descritte in 10 parole è ora disponibile su Amazon!