in ,

Scene inedite in un nuovo trailer esteso dell’undicesima stagione di X-Files

Con dieci avvincenti stagioni, abbiamo assistito all’esemplare intessitura di ben quattro mitologie principali ben fluidificate, al fine illusorio di far luce su un unico mistero dall’impervio cammino, le cui risposte hanno il merito di restare nel proverbiale dubbio che le abbraccia.
Un’esperienza, quella di X-Files, che ha funto allora da propulsore per tutto ciò su cui ci poniamo un interrogativo irrisolvibile, da vaso di Pandora per le generazioni a seguire.
È per ragioni come questa che il contenitore di cospirazioni, mutazioni genetiche e percezioni extrasensoriali che X-Files è ormai da oltre vent’anni potrà sempre garantire il minimo necessario di attenzione; quell’attenzione che deriva dalla sottile e piacevole curiosità per ciò che non ci è dato sapere.

L’undicesima stagione non è quindi tardata ad arrivare, esattamente un anno dopo il grande ritorno, e solo qualche giorno fa è stato rilasciato un altro trailer esteso che mostra scene inedite. Trovate il trailer qui di seguito:

La nuova stagione sarà composta da dieci episodi e, temporalmente, riprenderà esattamente da dove ci eravamo fermati, vedendo i due protagonisti Fox Mulder (David Duchovny) e Dana Scully (Gillian Anderson) impegnati nella ricerca di William, il loro figlio presumibilmente rapito.
Gli attori hanno già rivelato che rivedremo sullo schermo William B. Davis, conosciuto nella Serie come l’iconico “Uomo che Fuma“.
Insieme con lui, è confermato nel cast il ritorno di Mitch Pileggi nel ruolo del Vice Direttore dell’FBI Walter Skinner; con lui, a impolpare il cast, ci sarà Karin Konoval che interpreterà Mrs Peacock, e Barbara Hershey in un nuovissimo ruolo: quello di Erika Price.
Attendiamo fiduciosi che X-Files non commetta passi falsi, e che ritrovi in chiusura quel delizioso equilibrio tra curiosità e realismo.
Quell’equilibrio che ha dato vita, nel lontano 1993, a un meraviglioso pezzo di storia televisiva.

LEGGI ANCHE – X-Files: Gillian Anderson dice addio alla Serie dopo l’undicesima stagione!

Written by Vincenzo Bellopede

Vincenzo, studente di psicologia.
Cresciuto a pane e Sartre, accompagnando con sbornie da prelibato nettare di Lynch.
Come disse il primo, gli oggetti sono cose che non dovrebbero commuovere in quanto non vive. Eppure lo fanno.
Se anche le parole riescono in questo, l'obiettivo di chi scrive è stato orgogliosamente raggiunto.

Mindhunter

5 Serie Tv uscite nel 2017 che entreranno nella storia

Se Game of Thrones fosse passato sotto la censura…