Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » News » X Factor, Fedez replica a Morgan: «Affermazioni gravi, non l’ho toccato o inveito contro di lui»

X Factor, Fedez replica a Morgan: «Affermazioni gravi, non l’ho toccato o inveito contro di lui»

Il pandemonio legato alla situazione Morgan-X Factor sembra destinato a continuare. Era prevedibile che ci fossero degli strascichi dopo quanto successo ultimamente, col giudice che nella scorsa puntata si era reso protagonista di una serie di situazioni spiacevoli, dalla brutta frase detta a Fedez passando per la furiosa lite fuoridonda con Ambra ripresa da uno spettatore. Non è solo per quanto accaduto in diretta, però, che si è arrivati all’allontanamento di Morgan: come si legge nella nota di Sky con cui è stata comunicata l’esclusione dell’ormai ex giudice di X Factor 23, che fa riferimento a “una valutazione fatta a seguito di ripetuti comportamenti incompatibili e inappropriati, tenuti anche nei confronti della produzione e durante le esibizioni dei concorrenti, e delle numerose dichiarazioni susseguitesi anche in questi giorni.“. Insomma, quanto successo e visto in diretta sarebbe solo la punta dell’iceberg.

Dopo l’esclusione ufficiale dal programma, Morgan è tornato anche sulla questione legata alla brutta frase detta a Fedez in diretta, parlando anche del fatto che il rapper e imprenditore avrebbe fatto una scenata pazzesca nei suoi confronti a seguito dell’accaduto.

Durante la consegna del tapiro d’oro a Fedez, con Valerio Staffelli lo stesso Fedez ha voluto replicare alle accuse di Morgan, spiegando anche i motivi per cui Morgan stesso sarebbe stato cacciato da X Factor, che non avrebbero a che fare prettamente con quanto successo in diretta:

“Non è stato mandato via per il ‘vaffa’ ad Ambra, la depressione, il litigio con Dargen o la battuta su Ivan Graziani. Sky è stata costretta a cacciarlo per dei comportamenti gravissimi che ha tenuto nei confronti di altre persone fuori dalla diretta, ma ripresi dalle telecamere.” dice Fedez, come riportato da Repubblica, che poi prosegue:

“Morgan ha detto cose gravi e io l’ho avvisato: se non smentisce, l’unico luogo che ho per far emergere la verità è un’aula di giustizia. In tribunale dovrà dimostrare ciò che ha detto. Non l’ho toccato, non ho tirato pugni, non ho inveito contro di lui. Semmai è successo il contrario”.

X Factor 2023 – Le Pagelle: quando è difficile capire dove finisce l’Hell Factor e dove comincia il cortisone