in

What If…?, svelata la data di debutto della prima serie animata del MCU su Disney+

What If...?

What If…? è la nuova serie di prossima uscita targata Marvel e Disney +. Nel corso di questi mesi, nel 2021 sono già 4 le serie che la piattaforma ha sfornato e che hanno avuto una più successo dell’altra. L’ultimo di recentissima uscita e ancora in programmazione è Loki che diventa lo show dell’MCU più popolare in assoluto su Disney+. Prima di lui, il primato era stato di The Falcon and the Winter Soldies che nonostante abbia avuto qualcosa che non ha funzionato ci ha regalato una nuova bromance quella tra Falcon e Bucky. Con What If…? siamo pronti rivisitare tutti e 23 i film in una chiave diversa.

La nuova serie Marvel What If…? è una serie animata che promette di mostrare le versioni alternative delle dozzine di personaggi che compongono l’universo interconnesso di film e spettacoli del MCU. E ora, grazie a un nuovo trailer, possiamo dare il primo sguardo al prossimo show, che debutterà su Disney Plus l’11 agosto. Come suggerisce il nome, What If…? presenterà diverse versioni del MCU e risponderà a domande come: “E se Peggy Carter fosse stata scelta per ottenere il Siero del Super Soldato invece di Steve Rogers?” o “E se Yondu avesse rapito T’Challa invece di Peter Quill quando è arrivato sulla Terra?” A differenza degli altri show Disney Plus Marvel, che sono live-action, What If…? segna anche la prima proprietà animata nel MCU – un fattore che rende più facile rivisitare le storyline alterate senza, diciamo, dover rifare l’intero Captain America: Il Primo Vendicatore nel 2021.

Oltre a una sfilza di personaggi regolari della Marvel, What If…? – che è ancora considerato parte dell’intero MCU, nonostante i suoi racconti nell’universo alternativo – introdurrà Uatu the Watcher (doppiato da Jeffrey Wright) nel franchise come narratore dello show. Le interpretazioni alternative dei personaggi sembrano essere un tema popolare nel MCU in questo momento, con Loki che presenta già una serie di versioni diverse di se stesso da tutta la linea temporale. Il nuovo trailer, pubblicato ieri, ci mostra non solo le prime immagini ma ci svela anche la data d’uscita.

Ci sono molti, molti progetti in arrivo per la Marvel, ma nessuno sta suscitando così tanta curiosità come What If…?. Annunciato per la prima volta a maggio 2020 e dopo il San Diego Comic-Con abbiamo ricevuto ulteriori dettagli: il programma seguirà il modello dell’omonima serie a fumetti, raccontando storie non canoniche (almeno per il nostro universo principale, comunque) sui nostri eroi preferiti del MCU in scenari ipotetici (spesso un po’ bizzarri). Come rivelato anche al SDCC, molte star del MCU riprenderanno i loro ruoli nella serie animata, anche se potrebbero non essere proprio come li ricordiamo. Risentiremo le voci dei nostri personaggi preferiti, ci sono proprio tutti:

Michael B. Jordan (Killmonger), Sebastian Stan (Bucky Barnes alias The Winter Soldier), Josh Brolin (Thanos), Mark Ruffalo (Bruce Banner alias Hulk), Tom Hiddleston (Loki), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Hayley Atwell (Peggy Carter), Chadwick Boseman (T’Challa alias Pantera Nera), Kare Gillan (Nebula), Jeremy Renner (Clint Barton alias Occhio di Falco), Paul Rudd (Scott Lang alias Ant-Man), Michael Douglas (Hank Pym), Dominic Cooper (Howard Stark), Sean Gunn (Kraglin Obfonteri), Natalie Portman (Jane Foster, che, come abbiamo recentemente scoperto, avrà anche un ruolo più grande in Thor 4), Stanley Tucci (Dott. Abraham Erskine di Captain America: The First Avenger), Taika Waititi (Korg), Toby Jones (lo scienziato cattivo Arnim Zola), Djimon Hounsou (Korath the Pursuer), Jeff Goldblum (The Grandmaster), Michael Rooker (Yondu), Chris Sullivan (Taserface dei film Guardiani della Galassia), e David Dastmalchian (Kurt dei film Ant-Man).

Subito dopo la fine di Loki prevista per il 14 luglio restiamo sintonizzati su Disney + perché l’11 agosto debutterà What If…?

Scritto da Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

New Girl

Il fastidiosissimo buco di trama di New Girl sulla claustrofobia di Jessica Day

The OC

The OC, Rachel Bilson rivela che il triangolo Seth-Summer-Anna era triangolo anche nella realtà!