in

WandaVision – Tutti i riferimenti a Twin Peaks presenti nella serie

WandaVision
WandaVision

WandaVision è come una matrioska di citazioni alla cultura televisiva statunitense: gran parte del suo fascino risiede proprio nell’aver reso “colto” il film d’azione Marvel. Il finale di stagione e probabilmente di serie di WandaVision (il regista ha detto piuttosto chiaramente che al momento non è prevista una seconda stagione, come abbiamo riportato in questo articolo) ci ha commosso, spiazzato ed esaltato: ne abbiamo scritto qui. In ogni puntata di WandaVision si adottano codici e riferimenti ad altre serie tv, appartenenti a varie epoche: pensiamo al divertente omaggio a Modern Family, che ha commosso la stessa Julie Bowen.

Ma forse una serie in particolare spicca proprio perché i riferimenti a essa sono più nascosti, eppure presenti nello stesso dna di WandaVision: Twin Peaks, il fenomeno televisivo per eccellenza anni Novanta e capolavoro del regista David Lynch. Soprattutto nelle prime puntate, vi sarà capitato di provare un certo spaesamento, quasi un disagio, come se da un momento all’altro potesse succedere qualcosa di estremamente inquietante, anche in mezzo a quel tono di commedia. Oppure non avrete capito fino in fondo quello che stavate vedendo: l’effetto Twin Peaks, in WandaVision, ha fatto proprio questo.

Ha scollato lo spettatore dalla realtà, frammentandola in pezzi che non sempre combaciano tra loro. La sottile inquietudine che si prova, soprattutto nelle puntate in cui non è ancora evidente il “trucco” che sta alla base della realtà di Westview, è la stessa che permea la città di Twin Peaks, sospesa in una bolla senza tempo in cui tutto può accadere. Oltre al tono conferito alla serie, in WandaVision esistono anche dei riferimenti piuttosto espliciti a Twin Peaks: vediamo quali.

L’alterazione della realtà è sicuramente il più evidente, l’assunto sul quale si poggia l’intera narrazione di WandaVision e che diventa preponderante nella terza stagione di Twin Peaks, Il Ritorno. Nella stagione Dale Cooper usa i suoi poteri per tornare indietro nel tempo e impedire l’omicidio di Laura Palmer, di fatto alterando la linea temporale e creando una scissione nella realtà. In questo modo lui non dovrà mai andare a Twin Peaks a risolvere il caso del suo omicidio e Laura Palmer sarà salva: anche se ora ha un altro nome e probabilmente ha commesso lei stessa un omicidio.

Anche Wanda in WandaVision altera la realtà, resuscitando il marito: quello che inizialmente sembrava essere tutta una creazione “artificiale”, per cui né Visione né i gemelli potevano esistere al di fuori di quella realtà, viene in parte smentito nella scena post credit dell’ultima puntata. Wanda sente i gemelli chiamarla e chiedere aiuto, quindi continuano a esistere in un’altra dimensione: attenderemo il nuovo capitolo di Doctor Strange per scoprirlo.

Il destino di Wanda Maximoff ricorda molto quello di Audrey Horne, sempre ne Il Ritorno. Come Wanda, anche Audrey ha una vita spezzata: nella seconda stagione di Twin Peaks la sua storia si interrompeva bruscamente e non sapevamo se fosse viva o morta. Nella terza stagione la ritroviamo isolata in una casa, apparentemente intrappolata in una relazione infelice col marito. La minaccia da parte di lui di “porre fine alla storia”, però, fa sorgere dei dubbi: quello che stiamo vedendo è reale, o è frutto dell’immaginazione di una donna che cerca disperatamente di non impazzire?

Anche i doppelganger sono un punto in comune tra WandaVision e Twin Peaks: pensiamo al “doppio” gemello di Wanda, Pietro Maximoff, interpretato da Evan Peter,s che veste i suoi panni in un altro universo narrativo. O il doppio Visione, che si confronta con quello creato da Wanda in una lotta (filosofica) all’ultimo verso per stabilire chi dei due sia reale.

Ultimo ma non meno importante, da non dimenticare le continue inquadrature del cartello stradale di Westview, che ricorda tanto quello di Twin Peaks. Voi avevate colto queste citazioni a Twin Peaks in WandaVision?

Written by Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

Oscar 2021 – Ecco la lista di TUTTE le nomination per la cerimonia di quest’anno

Alex Schwazer

La storia del complotto ai danni di Alex Schwazer diventerà una Serie Tv