in

WandaVision – Secondo il regista, il finale deluderà tantissimi fan

WandaVision

Dopo le dichiarazioni sul futuro di WandaVision (ovvero l’incertezza di una possibile seconda stagione), arrivano delle nuove parole da parte del regista della serie televisiva, Matt Shakman, stavolta riguardo il finale di stagione.
Dopo un inizio considerato “lento” da alcuni telespettatori, la serie televisiva guidata da Elizabeth Olsen e Paul Bettany è a un solo episodio dalla fine e, viste le rivelazioni delle ultime settimane, sembra che si stia preparando per una battaglia finale tra la protagonista Wanda e Agatha Harkness.
WandaVision che va in onda settimanalmente sulla piattaforma streaming Disney+ è stata fortemente ispirata dalle sitcom classiche nel corso dei decenni. È sempre stato chiaro che la vita di periferia ideale che Wanda e Vision stavano vivendo a Westview non fosse reale; con il passare delle settimane però la narrazione dello show è diventata sempre più chiara. L’ultimo episodio andato in onda ha confermato alcune delle teorie nate dai fan della serie: oltre a rivelare l’Anomalia Maximoff, è stato pure scoperto il piano di Hayward e S.W.O.R.D, svelando la versione monocromatica di Vision.
È perciò prevedibile che le persone siano esaltate per come finirà questa prima stagione, considerando che l’ultimo episodio sarà anche quello più lungo di minutaggio.

Ma a proposito di questo entusiamo, Shakman ha voluto calmare un attimo gli animi dei numerosi appassioanti del Marvel Cinematic Universe, affermando che il finale potrebbe non essere gradito alla maggior parte.

WandaVision e l’imminente finale che potrebbe deludere i fan

Parlando con EW, Shakman ha ammesso di aver visto in anteprima il finale di WandaVision e, sebbene non sia entrato nei dettagli della trama, ha ricordato che lo show parla del dolore di Wanda e del suo viaggio nell’affrontarlo. Quindi, anche se il finale potrebbe deludere alcuni fan della Marvel, si sono assicurati di crearne uno che avesse senso per la narrativa della serie.
Qui sotto la sua dichiarazione:

Spero sentano che il viaggio è stato soddisfacente per loro. So che ci sono così tante teorie dei fan; ci saranno molte persone che rimarranno senza dubbio deluse per colpa di una teoria o dell’altra. Ma lo diciamo sempre: questa è la storia di Wanda, che affronta il dolore e impara ad accettare quella perdita, e speriamo che le persone scoprano che il finale risulti sorprendente ma anche soddisfacente. Sembra inevitabile perché è la stessa storia che hanno guardato per tutto il tempo.”

Come con qualsiasi film e serie televisiva di alto profilo, sin dall’inizio della sua messa in onda sono girate innumerevoli teorie su ciò che stava realmente accadendo in WandaVision e, per la maggior parte, la serie ha fatto un ottimo lavoro sovvertendo le aspettative.
Un primo esempio di questo è stato il casting di Evan Peters nel ruolo del falso Pietro; il suo debutto nell’episodio 5 ha mandato gli spettatori in delirio con molti convinti che in realtà si tratti di Quicksilver dall’universo creato dalla Fox, nel quale fanno parte gli X-Men, e sarebbe uno sforzo dei Marvel Studios per portare i mutanti nell’MCU.
Sembra che non sia così, tuttavia, poiché la serie ha rivelato che è un personaggio misterioso inviato da Agatha.

Ci sono ancora un paio di teorie persistenti sulla serie televisiva mentre entra nella sua ultima parte, in particolare il presunto coinvolgimento di Mephisto nella narrativa dello show.
Bettany ha anche insistito su un altro ospite a sorpresa che non è ancora trapelato, che è qualcosa da tenere d’occhio. In mezzo a tutto questo, è importante notare che affinché lo sow funzioni, deve affrontare lo stato attuale di Wanda, immettendola su un percorso per andare avanti nell’MCU.

Che cosa ne pensate? Cosa accadrà, secondo voi?
Fatecelo sapere nei commenti!

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

Meghan Markle

Meghan Markle nella bufera per aver indossato un paio di “orecchini insanguinati”

I 5 migliori film con Meryl Streep che puoi vedere su Netflix