in

La classifica delle 10 Serie Tv più viste secondo TvTime la scorsa settimana (15-21 febbraio)

TvTime è tornato! Siamo entrati nel vivo ormai e le classifiche di TvTime si fanno sempre più infuocare (l’ultima classifica risale al 14 febbraio). Oltre alle classifiche settimanali TvTime, però, come regalo di fine anno TvTime ha pubblicato la classifica delle 10 serie tv più viste nel 2020 e anche lì i risultati sono stati sorprendenti perché all’appello mancavano tantissime serie tv fondamentali. Invece, come vedremo di settimana in settimana TvTime fa molto affidamento sulle uscite nel catalogo Netflix e questa volta, infatti, troviamo moltissime “buone nuove”.

Il compito di questa classifica di TvTime è prendere nota del binge watching della settimana che viene analizzato dagli episodi che ogni utente di TvTime segnala nel momento in cui “spunta” come “visto”. Al primo posto, si conferma Attacco dei Giganti anche se con una percentuale in ribasso. Anche Brooklyn Nine-Nine conferma la seconda posizione della scorsa settimana. Arriva sul podio anche Modern Family che dopo il quinto posto della scorsa settimana arriva in terza posizione. In salita c’è WandaVision che ha crashato i server di Disney+ rallentando lo streaming e che si aggiudica la quarta posizione. Chiuse questa prima parte della top 10 di TvTime One Piece al quinto posto in rialzo di una posizione rispetto la scorsa classifica.

Una new entry in questa settimana è Riverdale che si piazza in decima posizione grazie alla messa in onda settimanale dei suoi episodi. Questa settimana le nostre serie tv sono tutte in salita. La classifica continua con Grey’s Anatomy che si appresta alla chiusura della 17esima stagione. Passiamo al lato comico di questa classifica con The Office che arriva in settima posizione. Poi abbiamo Naruto che sale in ottava e infine How To Get Away With Murder in nona posizione. La classifica di TvTime finisce qui, ma possiamo fare una sorta di anticipazione su cosa ci aspetta per la prossima anche se abbiamo il presentimento che date le percentuali in verde ci saranno altri sconvolgimenti.

TvTime

Vediamo un po’ cosa ci porta il vento questa settimana cercando di capire quale serie può entrare su TvTime. Una papabile new entry potrebbe essere la nuova serie Netflix Ginny & Georgia arrivata ieri. La nuova serie si presenta un po’ come il mix tra Una Mamma per Amica e Little Fires Everywhere. Nonostante il poco preavviso c’è chi, come noi, inizia a fare congetture su una possibile seconda stagione. Ma di cosa parla questa serie tv?

Di una coppia di madre e figlia che si trasferisce nella pittoresca cittadina del New England per sistemarsi dopo anni di fuga. Ginny, la figlia (interpretata da Antonia Gentry), è un’impacciata quindicenne alle prese con una nuova prestigiosa scuola e complicati interessi amorosi. Georgia, la mamma trentenne (interpretata da Brianne Howey), ha un passato travagliato che potrebbe rovinare le sue possibilità di un nuovo inizio.
Sembra simile, vero?

Sia Ginny che Georgia cercano di trovare il modo di inserirsi e riescono ad attirare più di una attenzione da parte della popolazione. E mentre Ginny è spesso la più matura delle due, Georgia fa anche del suo meglio per essere una spalla a cui la figlia può appoggiarsi quando necessario. Hanno anche un ‘Luke’, Raymond, che non può fare a meno di notare quando Georgia si trasferisce in città.

Ovviamente il finale presuppone una seconda stagione perché ha lasciato con molte domande aperte e Netflix non ha ancora annunciato se rinnoverà Ginny & Georgia per la seconda stagione. Detto questo, se lo show dovesse avere il via libera per tornare, probabilmente non lo vedremo sui nostri schermi fino all’inizio del 2022, in particolare in questo periodo storico dove la maggior parte degli show televisivi hanno subito vari ritardi di produzione a causa della pandemia.

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

How I Met Your Mother

La classifica delle 5 peggiori acconciature di How I Met Your Mother

Lost

Lost: Josh Holloway (Sawyer) è molto confuso sul senso del finale anche a 11 anni di distanza