in

La classifica delle 10 Serie Tv più viste secondo TvTime la scorsa settimana (5-11 ottobre)

the haunting of bly manor

Non sappiamo ancora per quanto tempo durerà questa classifica, ma fin ora il popolo sovrano ha parlato. Emily in Paris si aggiudica il primato per la seconda settimana consecutiva. Gli spettatori dimostrano che alle tenebre e al mistero vince alla lunga l’amore, la moda e Parigi. Sì perché non basterà The Haunting of Bly Manor (arrivata solo seconda in classifica su TvTime) per scavalcare l’agguerrita e positiva Emily Cooper. Sul piano Netflix troviamo Lucifer che, dopo cinque settimane in vetta, rimane nella top 10 al numero cinque. Anche se le produzioni americane della tv via cavo tardano ad arrivare, gli spettatori si sono pesi del tempo per un bel rewatch di Grey’s Anatomy (settima posizione).

Complice l’arrivo su Netflix, anche How To Get Away With Murder resta in classifica un’altra settimana posizionandosi al terzo posto. Tra storie di fantasmi e romanticismo, gli utenti non dimenticano di ridere. Anche questa settimana le comedy favorite dei fan non si schiodano da TvTime. Modern Family, The Office e Friends oscillano tra il quarto, ottavo e nono posto. Chiudono la classifica The 100 in decima posizione (giunto alla sua corsa finale) e l’unica serie di Amazon Prime Video presente in classifica al sesto posto (dopo il decimo della scorsa settimana): The Boys.

TvTime

Emily in Paris, anche aspramente criticata dal pubblico, potrebbe essere superata dalla concorrente The Haunting Bly Manor la prossima settimana, ma molte altre competitors sono in arrivo. Per esempio, La Révolution ha fatto il suo ingresso oggi in catalogo. Se non sapete di cosa stiamo parlando si tratta del nuova serie originale Netflix francese che parlerà della Rivoluzione del 1789. La storia è raccontata attraverso gli occhi di Joseph Guillotin, sostenitore della riforma sulla pena capitale e soprattutto della ghigliottina (pena “riservata” solo al ceto più alto).

Un altra serie tv originale questa volta spagnola è Qualcuno deve morire. Siamo nella Spagna degli anni ’50, segnata da forti pregiudizi e un ragazzo torna da Messico per ricongiungersi con la sua famiglia e la sua amata. La sorpresa di tutti quando tornerà accompagnato da un misterioso ballerino, Lazaro. La serie conta solo tre episodi e porta la firma di Manolo Caro.

Chi sarà al primo posto la prossima settimana?

LEGGI ANCHE – Tutte le novità in arrivo su Netflix a Ottobre!

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

Big Little Lies: Nicole Kidman sgancia la bomba sulla terza stagione

La casa de papel 4

Jaime Lorente dopo La Casa de Papel: «La fama improvvisa mi ha lasciato un vuoto»