in

The Walking Dead – Lauren Cohan sulla cena d’addio di Abraham e Glenn: «Fu un’idea di Danai»

The Walking Dead negli anni ci ha abituato alle perdite più atroci, ma quella di Abraham e Glenn uccisi da Negan è sicuramente una delle più indimenticabili. Nonostante The Walking Dead con gli anni abbia perso mordente (qui vi abbiamo spiegato come sia passata da serie unica a serie come tante), potrebbe avere ancora qualche cartuccia da sparare: ad esempio le origini di Negan (qui vi abbiamo dato i primi dettagli sui flashback che lo riguarderanno). Michael Kudlitz, interprete di Abraham, ha di recente ricordato il periodo trascorso sul set rivelando come la AMC pagasse di più gli attori che non partecipavano alle convention: qui vi abbiamo spiegato perché.

Anche Lauren Cohan, Maggie nella serie, è in vena di ricordi: ospite dello show di Conan O’Brien ha parlato dei vecchi tempi di The Walking Dead e dell’usanza di organizzare cene per salutare gli attori che interpretavano un personaggio che era appena morto.

“Facciamo queste cene della morte per tutti, è una cosa più o meno civile, e tutti fanno dei bei discorsi. Sapevamo che per Steven Yeun e per Michael Cudlitz, che se n’è andato nello stesso episodio, volevamo fare qualcosa di speciale”.

A quanto pare il commiato a Steven Yeun e Michael Cudlitz è stato all’insegna della spensieratezza, in totale contrasto con la morte violenta dei loro personaggi. Lauren Cohan ricorda come, a un certo punto, le attrici di The Walking Dead si siano anche esibite in un karaoke sulle note di I Want It That Way dei Backstreet Boys.

“Credo sia stata un’idea di Danai Gurira, tutte le ragazze hanno pensato: Qual è il modo migliore per salutare questi due ragazzi?”

A quanto pare esiste anche un video di quella esibizione, che però non è stato al momento ancora pubblicato da nessun membro o ex membro del cast di The Walking Dead. Se dovesse saltare fuori, sarete i primi a saperlo.

Lauren Cohan aveva rivelato in una precedente intervista che la scena della morte di Glenn era stata per lei la scena più difficile da girare. Sul finale della sesta stagione, Negan tiene prigionieri Glenn e Maggie insieme ad altri. Successivamente decide di uccidere casualmente i detenuti della formazione. Prima uccide Abraham Ford e poi, in una scena a dir poco a sorpresa e scioccante, uccide anche Glenn. Negan picchia a morte il povero Glenn, frantumandogli il cranio in una poltiglia insanguinata. Prima di morire, Glenn dice alla sua sconvolta moglie: “Maggie, ti troverò”.

In un’intervista a Fox Tv, Lauren Cohan ha rivelato quanto per le sia stato difficile girare quella scena.

“Per quanto sia difficile scegliere la scena più difficile o più emotiva per Maggie e per Lauren in The Walking Dead, direi che è quando Glenn è stato ucciso da Negan. Ad ogni livello, a livello fisico ed emotivo, è stata impossibile, è stata la cosa più difficile che penso di aver mai fatto come attrice”.

Risulta davvero difficile conciliare queste parole con l’immagine della scanzonata festa di addio a Steven Yeun e Michael Kudlitz: ma la bravura di un attore sta proprio nel cambiare pelle quando interpreta un personaggio.

Ora Maggie è riapparsa in The Walking Dead, dopo un periodo di assenza. Dopo aver deciso di lasciare Negan in prigione la vedova di Glenn se n’era andata dalla colonia d Hilltop con Georgie e il figlio piccolo, Hershel. Ora scopriamo che Maggie era stata assente per aiutare un’altra comunità, proprio come Georgie aveva fatto con loro, ma le cose non erano andate bene e si erano persi di vista. Inizialmente Maggie aveva pensato di tornare a casa ma si era poi unita a un altro gruppo di sopravvissuti.

Nell’ultimo episodio è proprio Maggie a spiegare tutto questo a Daryl: il suo ritorno fa pensare che l’arco narrativo del personaggio non sia ancora finito e che rivedremo ancora Maggie in The Walking Dead.

Scritto da Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

WandaVision

La madre di Elizabeth Olsen ha sbagliato per anni il nome del suo personaggio

Summertime: ecco quando arriverà la seconda stagione [TEASER]