in

The Office: svelata l’identità del misterioso donatore del seme, grazie a una scena tagliata

the office

The Office, come molte altre serie tv, ha avuto un nuovo e inatteso successo quando è arrivato sulla piattaforma di streaming Prime Video. Tanti serie tv addicted che ignoravano l’esistenza di questa comedy con protagonista il brillante Steve Carell, hanno potuto recuperare questo gioiellino. La serie tv raccontava le divertenti vicissitudini dei colleghi della Dunder Mifflin ed era il remake dell’omonima serie cult inglese ideata e recitata da Ricky Gervais. Sebbene The Office si sia conclusa 8 anni fa, pare che abbia ancora molti segreti da svelare. Solo un annetto fa abbiamo scoperto la vera storia dietro lo stravolgimento di Andy Bernard nella nona stagione o che John Krasinski è stato costretto ad usare una parrucca nella terza stagione. E mentre la NBC si è messa in testa di fare un reboot dello show per cavalcare il successo di The Office, è stato oggi svelato un mistero che ha lasciato sulle spine i fan alla fine della quarta stagione.

Sono state le attrici a Jenna Fischer e Angela Kinsey nel loro podcast a chiarire un mistero di The Office.

Le due attrici, che hanno vestito i panni di Pam Beesly e Angela Martin, registrano dal 2019 un podcast chiamato Office Ladies nel quale si divertono a raccontare ai fan vari retroscena della comedy. Questa settimana hanno parlato dell’episodio della quarta stagione intitolato Goodbye Toby, dicendo che in una scena tagliata della serie era citato il tennista Andy Roddick. Nell’ultimo episodio della quarta stagione di The Office viene organizzata una grande festa di addio per Toby che deve abbandonare la Dunder Mifflin. Accade qualcosa però che smorza la gioia di Michael per la partenza dell’odiato collega: l’uomo incontra in un supermercato la sua ex compagna Jan e scopre che è incinta. La donna gli dice che non è lui il padre del figlio che ha in grembo e che ha fatto ricorso alla banca del seme per poter avere quel bambino. Questo però getta in confusione Michael e lo fa riflettere su quanto sia ancora innamorato della donna.

Ma chi era il misterioso donatore di sperma? Possiamo finalmente conoscere la sua identità.

Jenna Fischer e Angela Kinsey hanno raccontato che in un’esilarante scena, che purtroppo è stata tagliata, la donna avrebbe rivelato al suo ex compagno la verità, lasciandolo davvero di stucco. Jan avrebbe dovuto dire a Michael che il padre del bambino era un certo Roddick e il protagonista avrebbe chiesto se per caso si trattasse del famoso tennista. Angela Kinsey ha raccontato nel podcast:

“Jan guarda Michael come se si aspettasse che fosse molto colpito. E Michael dice: “Il tennista? E Jan dice: ‘Beh, è ​​un po’ di più di un semplice tennista. È il sesto giocatore più forte al mondo e ha vinto quattro volte il Grande Slam.”

Kinsey ha continuato a descrivere le battute tra Michael e Jan:

“’Sono molti grandi slam, immagino.’ E Jan dice: “E lui è un umanitario, qualcosa a che fare con gli orfani”. E Michael dice: “Posso restare seduto qui per un minuto senza che mi vengano in mente altre cose?”

Pare che il riferimento a Andy Roddick non fosse affatto casuale: il tennista era infatti un grande amico di Rainn Wilson che in The Office interpretava Dwight Schrute. Jenna Fischer e Angela Kinsey hanno raccontato che quindi Roddick era andato spesso sul set. Per questa ragione gli sceneggiatori avranno deciso di omaggiarlo in questa esilarante scena che purtroppo è stata tagliata in sala montaggio. Jenna Fischer ha raccontato:

Penso che il motivo per cui abbiano scritto la scena in cui si svelava che Andy Roddick era il donatore di sperma fosse come un piccolo omaggio ad Andy, che ha un fantastico senso dell’umorismo. Sono triste pensando al fatto che non abbiano tenuto quella scena nell’episodio.

Che peccato che abbiano deciso di tagliare questa divertente scena dall’ultima puntata della quarta stagione di The Office.

Scritto da Marilisa Di Maio

Classe 95, laureata in "Lettere Classiche". Adoro le serie comedy e i dramma che ti strappano il cuore, senza alcuna via di mezzo. Il mio sogno sarebbe quello di avere la motivazione e l'ottimismo di Leslie Knope, ma mi sveglio ogni mattina con la stessa voglia di vivere di April Ludgate...

Billie Piper sulla decisione di abbandonare Doctor Who: «Non volevo essere un modello di comportamento»

Don't Stop Believin'

I meravigliosi momenti iconici che ci ha regalato Don’t Stop Believin’ dei Journey