in

The Crown – Olivia Colman è contenta di non essere più la regina Elisabetta II

The Crown 4

La quarta stagione di The Crown ci ha portato nel Regno Unito degli anni ’80, parlandoci del thatcherismo del Primo Ministro Margaret Thatcher (qui un confronto tra quella del film e quella della serie) e del matrimonio infelice tra Carlo, principe del Galles, e lady Diana Spencer.

La quarta stagione è anche la seconda e ultima in cui vedremo Olivia Colman (interprete meravigliosa della Regina Elisabetta II), Tobias Menzies (principe Filippo), Josh o’Connor (principe Carlo), Helena Bonham Carter (principessa Margaret) e gli altri attori che si sono calati nei panni dei reali inglesi.

Come da progetto, infatti, ogni due stagioni nuovi attori assumono il ruolo della regina, del suo consorte e dei suoi figli.

Questo, per Olivia Colman, è una cosa positiva.

Dopo The Crown, Olivia Colman è contenta di muoversi verso altri progetti

L’attrice interprete della regina Elisabetta II nella terza e nella quarta stagione della serie Netflix ha rivelato di essere contenta di lasciarsi alle spalle il ruolo della regina inglese.

Come riporta Radio Times, Colman ha partecipato a un’intervista con il Mountview Academy of Theatre Arts (qui puoi ascoltarla tutta), in cui ha parlato della sua esperienza in The Crown.

“Dietro le mura domestiche, noi non sappiamo com’è lei [la regina Elisabetta, ndr]. Ho dovuto un po’ giocare. Ma certamente… la parte più difficile che io abbia mai fatto è interpretare qualcuno che esiste veramente. Non mi vergogno a dire che sono abbastanza contenta di potermi muovere verso qualcos’altro”.

Nelle ultime due stagioni (quinta e sesta) sarà Imelda Staunton (Harry Potter, Downton Abbey) a calarsi nei panni della regina Elisabetta.

Nonostante il grande successo che l’ha portata anche a vincere un Oscar, Olivia Colman teme ancora la disoccupazione. Nell’intervista ha infatti raccontato le difficoltà avute nel costruirsi la carriera da attrice e ha ammesso che i numerosi rifiuti ricevuti all’inizio le hanno lasciato il timore di restare senza lavoro.

“Avere un lavoro [in The Crown] per due anni è una sensazione molto bella perché ancora ho paura che non possa capitare nuovamente”.

Anche se non sarà più Elisabetta II, siamo certi che vedremo Olivia Colman in altre serie e film di successo!

Leggi anche – Effetto The Crown: l’opinione degli inglesi sulla monarchia migliora dopo la 4a stagione

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

the wilds

Perché dovreste guardare The Wilds, il primo teen drama di Amazon Prime Video

Glee – Heather Morris sommersa di critiche per aver “difeso” Mark Salling