in

The Boys 2 – Lo showrunner sulle critiche al programma di rilascio: «Scelta creativa»

La seconda stagione di The Boys è ormai sbarcata da qualche settimana sulla piattaforma streaming di Amazon Prime, e la scelta della messa in onda settimanale (ogni venerdì) non ha fatto molto piacere ai numerosi fan.
Tali “fan” (se così si possono chiamare) si sono mossi per protestare, boicottando e ammazzando la serie, con recensioni negative.
Una situazione che non è andata a genio allo showrunner della serie televisiva, Eric Kripke, che ha voluto dare una spiegazione alla scelta effettuata da Amazon Prime.

In una recente intervista con il magazine The Wrap, Kripke ha esordito dicendo che capisce che i telespettatori siano “delusi” dal programma di rilascio. Tuttavia, lo showrunner difende il team promozionale dello show, dicendo che hanno fatto tutto il possibile per annunciare il cambiamento in anticipo.

The Boys

Tuttavia, Kripke sottolinea che la decisione di abbandonare l’episodio settimanale non è “una mossa aziendale di Amazon per fare soldi“.
Invece, vuole che i fan arrabbiati sappiano che il formato di rilascio è una “scelta creativa” e una decisione distinta che i produttori hanno preso al fine di aiutare a “rallentare” lo show e consentire agli spettatori di elaborarlo, digerirlo e parlarne.

Detto questo, Kripke dice di aver notato le numerose recensioni per affondare la serie ed è frustrato, per non dire altro; ha continuato dicendo che “non fa sentire bene le persone che hanno contribuito per lo show“. In quanto tale, mentre i fan possono ancora essere indignati dal fatto che non saranno in grado di abbuffarsi con The Boys tutto in un fine settimana, sembra che il formato settimanale sia una chiara decisione creativa su cui i produttori si stanno assumendo la propria responsabilità. Mentre gli spettatori possono rimanere infastiditi, forse è il momento di prendere fiato e semplicemente godersi lo spettacolo così com’è.

LEGGI ANCHE: The Boys: tutte le date di uscita degli episodi della seconda stagione

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

Svelata la prima location chiave di The Wheel of Time, la nuova promettente serie Amazon

Connecting: ecco il trailer della nuova serie che ironizza sul lockdown!