Vai al contenuto
Home » News » The Big Bang Theory: il cognome di Penny è stato svelato senza che ce ne rendessimo conto?

The Big Bang Theory: il cognome di Penny è stato svelato senza che ce ne rendessimo conto?

The Big Bang Theory si è conclusa nel 2019, ma il suo successo sembra non essersi mai arrestato soprattutto dopo che le dodici stagioni sono approdate su Amazon Prime Video e Netflix. E i fan continuano a mantenere vivo l’interesse intorno alla serie, notando nuovi particolari o elaborando delle interessanti teorie. Qualche settimana fa ad esempio abbiamo parlato di un grosso buco di trama che riguardava la sorella di Penny che è scomparsa nel nulla. Mentre Kunal Nayyar in un’intervista ha svelato alcuni retroscena dietro il suo personaggio e ha affermato che in origine Raj non doveva esistere. Tuttavia se c’è un mistero che ha sempre lasciato sulle spine tutti i fan di The Big Bang Theory è stato quello relativo al cognome di Penny. Mentre tutti gli altri personaggi avevano altisonanti (e spesso impronunciabili) cognomi, non abbiamo mai scoperto quale fosse il cognome del personaggio interpretato da Kaley Cuoco. Noi avevamo provato a immaginare la ragione per cui gli autori non avessero mai voluto risolvere questo mistero.

Ora è comparsa una nuova teoria dei fan che rivelerebbe il vero cognome di Penny.

Alcuni fan hanno notato durante uno dei numerosi rewatch di The Big Bang Theory, che forse il cognome della ragazza sarebbe stato rivelato già nella seconda stagione della sitcom, senza che ce ne accorgessimo. Nella quindicesima puntata intitolata The Maternal Capacitance Penny incontra la madre di Leonard per la prima volta, la psichiatra Beverly. Mentre salgono le scale insieme le due donne hanno modo di chiacchierare un po’ e Beverly finisce per psicanalizzare la vicina di casa di suo figlio. Penny in poco tempo si ritrova a singhiozzare, ricordando il rapporto conflittuale dei suoi genitori e dice che sua madre chiamava il padre Bob. Quando però abbiamo conosciuto davvero il padre di Penny, Leonard lo ha chiamato Wyatt e noi abbiamo ingenuamente pensato che fosse davvero quello il suo nome. Probabilmente però Leonard chiamava l’uomo per cognome in segno di rispetto e quindi sarebbe questo il cognome dell’uomo (e di conseguenza anche quello di Penny).

Questa è sicuramente la teoria che va per la maggiore, ma in rete si trovano davvero moltissime interessati teorie relative a questo mistero. Molti spettatori hanno notato che in un episodio della seconda stagione (The Work Song Nanocluster) Penny tiene in mano un pacco sul quale sono riportati i suoi dati anagrafici e leggiamo chiaramente Penny Teller. Ci sono poi le teorie più fantasiose e interessanti: alcuni ad esempio giurano che negli script originali della serie il cognome della protagonista fosse Longbottom. A dir la verità non è mai stata mostrata una prova a sostegno di questa tesi. Altri hanno fatto notare che, dato che si è scoperto che la donna si era sposata con Zack Johnson a Las Vegas, allora il suo cognome doveva essere Johnson. Tuttavia dal momento che Penny ignorava di essersi sposata con lui, immaginiamo che non avrebbe preso il suo cognome. Sicuramente una cosa è certa: ora che la serie è finita non scopriremo mai la verità (se non in una futura reunion…).

Qualche tempo fa anche Kaley Cuoco aveva parlato di questo mistero che ha appassionato i fan di The Big Bang Theory.

L’attrice ha elogiato la scelta da parte degli autori di non rivelare il cognome del suo personaggio. In un’intervista di due anni fa aveva infatti detto:

“Personalmente ho adorato la scelta di non rivelare il cognome di Penny. Non mi dispiace che non si sappia mai il cognome di Penny, è una scelta che ho amato. Tantissime cose vengono rivelate nelle ultimissime puntate, il pubblico ha tantissime soddisfazioni, ma il cognome no. Amo che non si sappia il cognome. E ho adorato che, nelle ultime scene, Leonard dica: ‘È Hofstadter! Il suo cognome è Hosftader!’“.

E voi quale credete che sia il vero cognome della protagonista di The Big Bang Theory?