in

The Big Bang Theory, Kaley Cuoco parla della reunion in stile Friends: «Sono pronta»

the big bang theory

The Big Bang Theory si è conclusa da meno di due anni e già si parla di una reunion. Lo show con ben 12 stagioni è una delle sitcom più amate di tutti i tempi e i fan ne sentono già la mancanza. Dietro la conclusione di The Big Bang Theory vi è la decisione di Jim Parsons di lasciare lo show, strettamente connessa ad alcuni cambiamenti avvenuti nel corso della sua vita. Così, invece di andare avanti senza un personaggio importante qual è il bizzarro Sheldon Cooper, i produttori di The Big Bang Theory hanno preferito terminare la serie. Una decisione che non è piaciuta ai tanti fan della sitcom e neanche ad alcuni membri del cast, in particolare a Kaley Cuoco, che per 12 anni ha vestito i panni di Penny e che adesso è incerta e preoccupata per la sua carriera. L’attrice 35enne è molto legata al suo personaggio e ne parla sempre con tono molto nostalgico, tanto da pensare già ad una possibile reunion.

Kaley Cuoco immagina per The Big Bang Theory una reunion in stile Friends, la celebre sitcom anni 90 che sta tornando sulla piattaforma streaming HBO Max.

L’attrice ne ha parlato durante un’intervista per Metro UK dichiarandosi anche un’appassionata di Friends: “Sicuramente farei una reunion. Assolutamente…Sono pronta. Conto alla rovescia i giorni che mancano alla messa in onda della reunion di Friends, è tutto ciò a cui riesco a pensare. A proposito, per l’occasione darò un viewing party”. Il cast principale di Friends si riunisce per una puntata speciale a 17 anni di distanza da quando l’ultimo episodio della serie è andato in onda. Non si tratta di un classico revival come hanno specificato gli attori, che a quanto pare non seguiranno una vera e propria sceneggiatura. Questa reunion è un evento molto importante per i fan della sitcom diventata un cult, popolarissima in passato tanto quanto nel presente. L’ex attrice di The Big Bang Theory ha infatti detto durante l’intervista: “È divertente, perché Friends è finito anni fa, ma anche guardandolo oggi sembra che sia appena iniziato. È ancora così attuale e moderno”.

Che Friends sia un incredibile successo senza tempo è innegabile, ma potrebbe avere lo stesso destino anche The Big Bang Theory. Lo show è molto apprezzato e ha ricevuto molti riconoscimenti tra cui anche 10 Emmy Award. Nel suo genere è tra gli show più acclamati e ha largamente ottenuto il favore di un grande pubblico di appassionati. Ma come ha sottolineato la stessa Kaley Cuoco: “The Big Bang Theory è appena finito, quindi penso che dobbiamo dargli un po’ di tregua. Non vedo l’ora di una reunion. Spero che il nostro cast sia disponibile per questo in futuro. Io lo sono, in qualsiasi momento”. In effetti prima che la reunion di Friends diventasse ufficiale, i fan, nonostante le continue richieste, hanno dovuto aspettare più di 15 anni.

L’attrice, nota per il suo ruolo in The Big Bang Theory, è in realtà attualmente impegnata in un altro progetto lavorativo, lo show HBO Max intitolato The Flight Attendant, rinnovato per una seconda stagione. La serie le è valsa anche una nomination ai Golden Globe come miglior attrice protagonista di una serie commedia o musicale. Anche i suoi ex colleghi dopo la conclusione dello show hanno continuato la loro carriera sul piccolo schermo e Jim Parsons e Mayim Bialik collaborano insieme per la serie Call Me Kat.

In ogni caso l’idea di rivedere insieme la gang di Pasadena stuzzica le nostri menti e già ci piace. Nonostante il grande entusiasmo di Kaley Cuoco (e anche il nostro) dovremmo però attendere probabilmente ancora molto prima di una possibile reunion di The Big Bang Theory.

Scritto da Sofia Apa

Cerco sempre rifugio nei libri e nelle serie tv, sono la mia medicina e non esiste niente di meglio, eccetto scrivere.

Gwyneth Paltrow è disposta a tornare nel MCU a una “piccola” condizione

merlin

Merlin: magia e azione, la ricetta di un cult