Vai al contenuto
Home » News » Il prequel di The 100 arriva su HBO Max?

Il prequel di The 100 arriva su HBO Max?

The 100, serie tv sovrannaturale e post-apocalittica creata da Jason Rothenberg nel 2014, si è conclusa nel 2020 con la settima stagione. Nonostante la passione che i fan hanno spesso dimostrato nei confronti dello show, alcune scelte narrative hanno lasciato alquanto interdetti i telespettatori, che desideravano una fine migliore per i protagonisti. Eppure le emozioni e le lacrime non sono mancate, poiché gli addii e gli sguardi che i personaggi si sono scambiati durante gli ultimi momenti della storia ci hanno ricordato l’epoca d’oro della serie targata CW, rete televisiva che produrrà anche una serie tv ispirata ai romanzi di Jane Austen.

Nonostante questo capitolo si sia concluso, gli sceneggiatori e i produttori sono decisi a non lasciar andare il progetto di uno spin-off prequel di The 100, che si intitolerà Anaconda, proprio come l’episodio 7×08 della serie tv principale che ha funto da backdoor pilot per questo nuovo progetto.

Sembra che il pubblico abbia reagito positivamente all’introduzione dei nuovi personaggi. La loro avventura è collocata 97 anni prima l’approdo di Clarke, Bellamy e gli altri sulla Terra. L’intento del prequel è quello di raccontare più da vicino l’apocalisse nucleare che costrinse gli antenati dei protagonisti di The 100 a lasciare il Pianeta alla volta dello Spazio per poter sopravvivere. Tuttavia la lente di ingrandimento è posta anche e specialmente su coloro che vennero abbandonati sulla Terra essendo costretti a sopravvivere in un mondo ormai distrutto e che necessariamente avrebbero dovuto ricostruire.

Nonostante lo spin-off sia stato approvato, la CW e Netflix sembra non abbiano rinnovato il contratto di collaborazione che permetteva agli episodi di The 100 o di Legends of Tomorrow e di altre serie tv di essere caricati settimanalmente anche sulla piattaforma di streaming. Sembra infatti che la CW sia alla ricerca di nuovi contratti per garantire a questa nuova serie tv una piattaforma su cui approdare dopo o contemporaneamente alla messa in onda in televisione. In effetti sarebbe assurdo non cercare tali collaborazioni, poiché è evidente che il successo di The 100 ad esempio sia stato favorito dal suo essere stata condivisa con gli utenti e abbonati Netflix.

Si vocifera che HBO Max potrebbe ospitare la serie tv sulla sua piattaforma di streaming.

L’ipotesi che ciò avvenga è avvalorata dal fatto che le due società hanno alle spalle una relazione già consolidata poiché le serie CW caricate sulla piattaforma di streaming DC Universe sono poi passate a HBO. Inoltre Max Mark Pedowitz, CEO della rete televisiva CW, ha dichiarato in una intervista che la HBO Max potrebbe salvare in definitiva il destino della serie spinoff. The 100 è ancora al centro di discussioni attive, con la Max ci sarebbe la possibilità che lo spinoff venga realizzato.

Sarebbe decisamente interessante e avvincente poter conoscere meglio gli avvenimenti del passato, individuare i riferimenti alla serie principale e comprendere le cause che hanno determinato alcune situazioni verificatesi nel mondo di The 100. Grazie al backdoor pilot e ad altre interviste abbiamo avuto la possibilità di scoprire i nomi dei protagonisti dello spinoff e i loro ruoli. Anche in tal caso a dover affrontare le crudeltà di un mondo inospitale sono dei ragazzi: Callie e Reese, entrambi figli del villain Bill Cadogan. Se da un lato Callie, ragazza energica e furba, si troverà a dover comprendere quale futuro la aspetta, Reese dall’altro lato cercherà di dimostrare finalmente il proprio valore. Ad affiancarli in questa avventura vi sarà August, musicista e membro di un gruppo ecologista radicale determinato a salvare il mondo.

Se The 100 ci ha tenuto incollati allo schermo per ben sei anni, ora non possiamo far altro che sperare che questa nuova serie in arrivo porti con sé la stessa originalità, la stessa avventura e la stessa adrenalina della storia principale.