in , ,

Stranger Things – La quarta stagione è già stata rinviata

La quarta stagione di Stranger Things si preannuncia già ritardataria. Infatti le riprese inizieranno più tardi rispetto alla tabella di marcia prestabilita e non solo, pare infatti che dureranno molto di più rispetto al passato.

Ad annunciare la notizia è il sito TechRadar, che attraverso gli anni è sempre stato informatissimo riguardo le novità esclusive di questa amata serie. Perciò crediamo che questa informazione sia più che veritiera.

Un mare di idee per i Duffer

Infatti i fratelli Duffer, registi e sceneggiatori della serie, sono pieni di nuove emozionanti idee per proseguire questo racconto di fantascienza targato Netflix. Il Sottosopra e tutto ciò che lo riguarda potrebbe aprire scenari incredibili per la narrazione.

Basti pensare che la quarta stagione sarà ambientata in più città, a differenza delle prime tre stagioni che hanno sempre centrato la loro storia su Hawkins in Indiana.

Stranger Things

Anche questo potrebbe essere uno dei principali motivi che ha portato un ritardo nell’inizio delle riprese. Probabilmente i Duffer stanno lavorando per capire come gestire al meglio la novità di questa situazione.

Una sicurezza però l’abbiamo, saranno sempre i nostri personaggi preferiti a essere al centro dell’azione, che si trovino a Hawkins oppure no. Nessuno sarà in grado di fermare il gruppetto di ragazzini nerd quando c’è bisogno di combattere un demogorgone, o peggio ancora il Mind Flayer in carne e ossa.

L’attesa si allunga ancora

Perciò secondo queste recenti indiscrezioni, gli attori di Stranger Things saranno più a lungo sul set. Questo comporta però anche il cambio della possibile data di uscita della prossima stagione.

Se prima tutti i fattori indicavano un’uscita per la fine del 2020, ora la data più probabile è il 2021. Non parliamo qui dei primissimi mesi ma purtroppo della primavera inoltrata.

LEGGI ANCHE – Stranger Things: i protagonisti fingono di essere statue al museo di Madame Tussauds [VIDEO]

Written by Chiara Quarantiello

Devo parlare con qualcuno degli universi che ho visitato e delle avventure che ho vissuto, tutto grazie al mondo delle serie tv. Ora non sto più in silenzio e lo racconto qui.

Game of Thrones: dal cast arriva ancora un’altra critica sull’ultima stagione

COPERTINA

I 5 “in loving Memory” più commoventi delle Serie Tv