in

Cosa dice davvero la bambola di Squid Game? Ecco la traduzione (che non è “un, due, tre stella”)

Squid Game
Squid Game

Squid Game ha battuto ogni record immaginabile: le notizie, le curiosità e le informazioni sullo show di Netflix non finiscono mai, ogni giorno ce n’è una.
La video parodia di Rami Malek caricata ieri su Youtube ha già raggiunto più di due milioni e mezzo di visualizzazioni (ecco qui il video).
Le domande sorte nelle menti del pubblico sono davvero centinaia, dal significato dei simboli delle maschere (eccolo qui) alle curiosità sul numero di cellulare e sull’IBAN (entrambi esistono realmente) fino alla più recente.
Vi siete mai chiesti quale sia il significato della canzone che canta la bambolina?

Qual è la traduzione della canzoncina inquietantissima della bambola di Squid Game, cosa dice davvero?

Squid Game non ha avuto traduzione, quindi non solo abbiamo dovuto leggere i sottotitoli per tutti gli episodi ma la canzoncina non è stata sottotitolata e quindi non abbiamo mai saputo cosa dicesse la bambolina realmente.
Finalmente ora lo sappiamo, una frase breve e anche poco “pericolosa” se presa fuori contesto ma d’altronde tutti i giochi di Squid Game sono innocenti e non mortali se tolti dal contesto dello show.

La bambola coreana non canticchia nulla a che vedere con la canzone che conosciamo noi in Italia “uno, due, tre…stella” e non è nulla a che vedere con il verdetto “green light o red light”.
E allora cosa dice il fantoccio della serie?
Grazie a Tik Tok, dove i filtri, i giochini e le sfide su Squid Game stanno davvero impazzando, è stata trovata la traduzione letterale del testo.
La vera traduzione di questa canzoncina (che sinceramente facciamo davvero fatica a cancellare dalla testa) sarebbe “il fiore dell’ibisco è sbocciato“.

Ma all’interno della storia di Squid Game non c’è nulla che possa richiamare la natura, le piante o i fiori quindi cosa potrebbe significare?
Alcune teorie collegato questa frase al concetto di “inizio”.
L’inizio del gioco della morte, nel primo episodio il primo gioco è proprio “uno, due, tre…stella” introdotto da questa melodia.

Altri fan invece preferiscono considerare un significato molto più profondo, legato alla Corea.
L’ibisco, il cui fiore è anche conosciuto come “rosa di Sharon”, è proprio il simbolo nazionale della Corea del Sud e viene considerato come il simbolo dell’immortalità, in totale antitesi con la fine del gioco di Squid Game.

Se il fiore di ibisco in Corea del Sud è uguale a immortalità, con la sua canzoncina la bambolina inquietante di Squid Game umilia i partecipanti al gioco cantando una melodia totalmente contraria alla sfida che si sta tenendo nella realtà.

La teoria dell’immortalità sarà una trovata improvvisa di qualche fan in cerca di un po’ di notorietà oppure una chicca “solo per pochi” che gli autori di Squid Game hanno voluto inserire?

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

Sky

Sky, tutte le novità in arrivo questa settimana (18-24 ottobre)

Amazon Prime Video: tutte le novità in arrivo questa settimana (18 ottobre – 24 ottobre)