in

Sta per arrivare una serie prequel di SpongeBob

SpongeBob

Ci ha fatto compagnia nei nostri pomeriggi davanti a Italia 1 ed è stato uno dei protagonisti animati della nostra infanzia: ora SpongeBob torna con una nuova serie.

L’emittente Nickelodeon ha confermato la produzione di Kamp Koral (titolo provvisorio), la serie tv spin-off e prequel di SpongeBob.

Protagonista sarà ancora la nostra amata spugna di mare, ma la vedremo nella sua infanzia: la serie tv parlerà delle avventure che SpongeBob, 10 anni, vive durante la sua estate a un campo estivo.

La Nickelodeon ha ordinato 13 episodi. La serie madre è un classico cartone in 2D, mentre lo spin-off sarà realizzato in animazione digitale (CG). La produzione inizierà a giugno nella sede di Burbank dell’emittente. Marc Ceccarelli e Vincent Waller, entrambi produttori della serie madre, produrranno anche il prequel.

In questa serie SpongeBob e i suoi amici passeranno l’estate costruendo falò sott’acqua, catturando selvagge meduse e nuotando nel Lago Yuckymuck al più pazzo campeggio nelle foreste di alghe, Kamp Koral.

Ramsey Naito, direttore del dipartimento di Sviluppo e Produzione dell’Animazione di Nickelodeon, ha commentato così la notizia:

“L’universo di SpongeBob è così incredibile e ha ancora tante cose da raccontare. La produzione di Kamp Koral testimonia la forza e la longevità di questi personaggi, conosciuti e amati da generazioni di fan in tutto il mondo”.

SpongeBob - Fuori dall'Acqua

L’animazione digitale è già stata utilizzata per realizzare SpongeBob – Fuori dall’acqua, film del 2015. La notizia del prequel Kamp Koral arriva alla vigilia del ventesimo anniversario del debutto di SpongeBob, andato in onda su Nickelodeon il 17 luglio 1999 (in Italia è arrivato nel 2004). Per festeggiare quest’anniversario ci sarà uno speciale lungo un’ora, che andrà in onda il 12 luglio.

Dal suo debutto SpongeBob è stata una delle serie animate per bambini più amate, creando un grande universo di personaggi, tormentoni e meme e una fan base di scala globale.

Leggi anche – SpongeBob: addio a Stephen Hillburg, il suo creatore

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

the society

10 cose che ho pensato guardando la prima puntata di The Society

Lucifer rimarrà sulla Terra ancora un po’, ma non per molto