Vai al contenuto
Home » News » Charlie Hunnam è stato cacciato da un bar perchè è stato scambiato per Travis Fimmel

Charlie Hunnam è stato cacciato da un bar perchè è stato scambiato per Travis Fimmel

Sons Of Anarchy è di certo una serie tv rimasta nel cuore di tutti i suoi fan. Di recente non abbiamo esattamente ricevuto delle buone notizie, come nel caso del triste incidente che ha coinvolto Katey Sagal o della scomparsa di William Lucking. Oggi però ci è arrivata una curiosità singolare sul protagonista della serie tv, ovvero Charlie Hunnam, interprete di Jax Teller (sul quale potete trovare un approfondimento sulla sua interpretazione nell’ultima stagione dello show proprio qui).

Sapevate, infatti, che l’attore protagonista di Sons Of Anrchy viene molto spesso scambiato per Travis Fimmel? E che questa somiglianza l’ha portato a essere cacciato da un locale?

Vediamo di rimettere insieme i pezzi e fare un po’ di chiarezza, anche perché si tratta di qualcosa di piuttosto singolare. Come detto, Charlie Hunnam e Travis Fimmel sembrano essere due attori molto simili tra loro, e ci riferiamo principalmente ad una somiglianza fisica che va ben oltre la classica barba che caratterizza entrambi. Proprio per questo motivo sembra che i due vengano alle volte scambiati l’uno per l’altro, cosa che però non è sempre positiva. Il noto Jax Teller di Sons Of Anarchy ha raccontato di essere stato buttato fuori da un bar proprio per questa sua somiglianza con il noto attore di Vikings.

In un’intervista a Charlie Hunnam, che potete trovare sul canale YouTube di Vikings Brazil e di cui vi lasceremo poi uno stralcio qui sotto, l’attore ha ammesso di essere spesso vittima di questi fraintendimenti con il collega, ma ha anche voluto condividere alcuni momenti divertenti, come il fatto che lui e Travis Fimmel sono stati quasi vicini di casa per circa dieci anni; i due vivevano infatti all’incirca a tre isolati di distanza l’uno dall’altro. “Un po’ lo conosco, anche se non proprio benissimo” ha dichiarato Charlie Hunnam nell’intervista, per poi aggiungere: “È, per così dire, un po’ più pazzo di me, gli piace uscire a bere qualcosa“.

Tra la somiglianza di tipo fisico, il lavoro nello stesso settore e la vicinanza di abitazioni, è capitato piuttosto spesso che i due attori di Vikings e Sons Of Anarchy si trovassero a frequentare gli stessi posti, ed è stato proprio uno di questi a far passare qualche piccolo guaio a Hunnam. Una sera si è infatti recato per la prima volta in un bar, dove però il collega Travis Fimmel era stato parecchie volte. Nel momento in cui è entrato il proprietario l’ha immediatamente confuso per l’interprete di Ragnar, e gli ha intimato di uscire. Notando poi che Hunnam era stupito e spaesato da questa sua reazione, l’uomo ha anche aggiunto: “Ti abbiamo detto che qui non sei più il benvenuto“.

Hunnam ha anche cercato di spiegare che in realtà era la prima volta che metteva piede in quel bar, ma il proprietario gli ha detto che lo stava solo prendendo in giro, e l’attore non è stato in grado di convincerlo del contrario, e nemmeno di rimanere nel locale. Questa piccola disavventura non è però stata l’unica volta in cui i due attori sono stati confusi l’uno con l’altro. Sempre nell’intervista Charlie Hunnam ha raccontato che gli capita piuttosto spesso che un fan gli chieda di firmare una sua foto, e di trovarsene puntualmente davanti una di Fimmel.Ho autografato alcune sue foto” ha detto divertito l’attore di Sons Of Anarchy, specificando però che non utilizza mai il suo nome vero. “Mi firmo solo con ‘Travis’ ” ha aggiunto.