in ,

I Simpson – La Lidl ha messo in vendita la birra Duff

Ognuno ha il proprio modo di affrontare il torrido clima estivo di quest’anno, ma i fan della serie animata cult I Simpson stavolta avranno un escamotage più “creativo”.
Sì, perché la celebre catena di supermercati Lidl ha deciso di lanciare sul mercato la birra più bevuta nell’universo della “famiglia gialla” d’America: la Duff Beer.

Se vorranno gustare la birra più bevuta di Springfield, però, i fan italiani de I Simpson dovranno fare un piccolo “sforzo” in più.

La catena di supermercati tedesca Lidl, infatti, ha lanciato la sua versione della Duff, acquistabile al costo di 1,25 sterline a lattina e solo nel Regno Unito, in edizione limitata e fino a esaurimento scorte.
Stando all’annuncio riportato dal Daily Star, il prodotto verrà venduto al pubblico nei 760 store presenti in territorio britannico.

La birra non sarà, però, di produzione americana.
Questa è infatti prodotta a Eschwege, in Germania, e nel dettaglio si tratta di una Pilsner (una tipologia di birra caratterizzata dal particolare uso del luppolo Saaz).

Ma allora cosa occorre fare per accaparrarsi il nuovo prodotto ispirato all’universo dei Simpson se si vive in Italia?
La birra Duff è acquistabile su Amazon al costo di 20 sterline (che equivalgono a 22,43 euro) per una confezione da 24.

Di seguito, uno dei primi commenti su Instagram di chi ha già provato il nuovo prodotto lanciato da Lidl:

Come avrei potuto esimermi?
L’ho trovata sorprendentemente gustosa, nonostante io non credo sia un marchio ufficiale de @thesimpsons, ma valeva la pena provarla per il prezzo di @lidlgb.
Mi spiace non aver avuto modo di postare per un po’, siamo appena tornati da un viaggio a Barcellona e Salou e non vedo l’ora di mostrarvi tutto il cibo che abbiamo mangiato lì, specialmente al negozio @la_boqueria

simpson

LEGGI ANCHE – I Simpson: Bob Odenkirk di Better Call Saul sbarca nella serie animata e sarà l’avvocato di Tony Ciccione

Written by Vincenzo Bellopede

Vincenzo, studente di psicologia.
Cresciuto a pane e Sartre, accompagnando con sbornie da prelibato nettare di Lynch.
Come disse il primo, gli oggetti sono cose che non dovrebbero commuovere in quanto non vive. Eppure lo fanno.
Se anche le parole riescono in questo, l'obiettivo di chi scrive è stato orgogliosamente raggiunto.

Stranger-Things-serie-tv-cupe-divertenti

5 Serie tv cupe, ma in fondo molto divertenti

Beverly-Hills-90210-Andrea

Andrea di Beverly Hills 90210 è finita nei guai: Gabrielle Carteris è accusata di truffa