in ,

Shannen Doherty parla del possibile reboot di Streghe: “L’idea mi intriga, ma alcune cose non mi vanno giù”

Qualche giorno fa in questo articolo vi avevamo annunciato un possibile reboot di Streghe da parte della The CW. Se da una parte abbiamo letto la ferma decisione di Holly Marie Combs, di non voler assolutamente un reboot dove le quattro streghe non fanno da protagonista. Oggi a parlare è Shannen Doherty che ha interpretato Prue Halliwell nelle prime tre stagioni. A differenza di Holly, le sue dichiarazioni hanno lasciato una piccola speranza per questo reboot.

Rispondendo ad un fan su Twitter la Doherty ha ammesso che l’idea che una nuova generazione potesse ispirare i fan come aveva fatto il cast originale ai tempi, non le dispiace: “Sono affascinata dall’idea che una nuova generazione possa essere confortata, ispirata come se fossi tu. Charmed ci ha aiutato in qualche modo.” 

Infatti, l’attrice ha anche sottolineato che Streghe ha preso come spunto un film del 1996 intitolato The Craft e da un libro del 1995 “Practical Magic” divenuto poi un film. Shannen Doherty ha una certa esperienza nei reboot. L’attrice è tornata come Brenda Walsh nella prima stagione del 90210.  Sempre in maniera diplomatica ha detto ai suoi follower che non avrebbe permesso che la negatività circondasse il progetto:

Amo Charmed. Voglio anche che sia rispettato. Sto semplicemente scegliendo di essere costruttiva a riguardo perché la negatività non ha posto nella mia vita.

Tuttavia, ha ammesso di essere in disaccordo con la descrizione ufficiale del riavvio, che definisce il progetto un “feroce, divertente, reboot femminista della serie originale”. Come alcuni hanno sottolineato, l’inclusione della parola “femminista” potrebbe implicare che l’originale non lo fosse. E questo non va affatto bene alla Doherty:

La loro formulazione è terribile e un pò offensiva. Ma tutti commettono errori, forse con il contraccolpo saranno più premurosi in futuro. Forse fatto da un millenario che non ha mai guardatola Serie Tv e ha appena letto la sinossi.

Insomma, questo reboot che parte come un’idea della The CW ha iniziato con il piede giusto. Sono tutti d’accordo sul farlo, ma cambiare i nomi dei personaggi e le loro storie non è possibile e non sa da fare. Vedremo con il tempo di capirci qualcosa in merito.

LEGGI ANCHE – #VenerdìVintage: Com’è nato Streghe?

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

agents of s.h.i.e.l.d.

Agents of S.H.I.E.L.D. 5×09 – Il canto della rivolta

Game of Thrones

Il finale alternativo della 4×08 di Game of Thrones potrebbe farvi ridere a crepapelle (VIDEO)