in ,

Scrubs – Sarah Chalke si è quasi fatta sfuggire il ruolo di Elliot Reid

Scrubs

Nonostante presti la voce a Beth Smith nella fantastica serie animata Rick and Morty, Sarah Chalke verrà sempre ricordata principalmente per il ruolo di Elliot Reid nella serie tv Scrubs. E forse anche per il ruolo di Stella Zinman in How I Met Your Mother.

Recentemente, l’attrice ha raccontato a Digital Spy di come ha quasi perso l’occasione di interpretare il ruolo che l’ha resa celebre. Stando a quanto afferma, la sera prima dell’audizione è andata a vedere uno spettacolo con un’amica e questo impegno ha rischiato di pregiudicare la sua preparazione per il giorno seguente. L’attrice ha dichiarato che nonostante non avesse alcuna intenzione di cancellare i suoi piani, una lettura approfondita del pilot a tarda notte, quel giorno, le ha fatto realizzare quanto ardentemente desiderasse quel ruolo.

Con il pilot di Scrubs mi sono semplicemente trasferita a Los Angeles qualche mese prima con la mia migliore amica.

Ha dichiarato la Chalke alla rivista.

Non conoscevamo nessuno. Di solito non avevamo mai piani. Pianificammo di andare ad uno spettacolo e avevo due audizioni il giorno dopo.

Ho una personalità di Tipo A e di solito lavoro ad un’audizione dal secondo in cui ne ottengo una fino al secondo in cui entro nella stanza. E pensavo, ‘Non cancellerò, non cancellerò i miei piani. Qualunque siano queste due audizioni, non cancellerò i miei piani.’

Scrubs

Ha continuato:

Tornai a casa a mezzanotte e lessi il pilot di Scrubs ed ero tipo ‘Oh, merda. Questo è veramente, veramente, veramente buono. Lo voglio da morire!’ E l’audizione era alle nove del mattino. Quindi ho pensato, ‘Ok, non andrò all’altra audizione così potrò focalizzarmi solo su questa‘. Sono entrata all’audizione la mattina dopo alle nove e, sì, non dimenticherò mai il momento in cui Bill [Lawrence, il creatore della serie] mi ha chiamato e mi ha detto ‘Ce l’hai fatta!’.

Sarah ha continuato a spiegare il lungo processo di audizione per la serie, rivelando che si sono dovuti presentare quattro volte diverse per recitare davanti a Bill Lawrence, il direttore del casting, la produzione (Touchstone e ABC) e per il network (ABC).

È stato un processo un po’ lungo e prolisso. Ricordo di essermi sentita come se forse stessi sognando quando ho ricevuto quella chiamata

Quando le è stato chiesto dei momenti preferiti della sua carriera finora, la Chalke ha affermato:

Mi sento molto fortunata perché quando leggi una sceneggiatura e ne sei entusiasta – questo era esattamente il sentimento che ho provato leggendo quella di Scrubs, leggendo quella di Rick and Morty e lo stesso sentimento l’ho provato quando ho letto di questa serie di Netflix per cui sono stata scritturata che si chiama Firefly Lane che debutterà in autunno – ti viene la pelle d’oca e pensi ‘Oh mio dio, spero che funzioni. Spero di continuare a farlo per un po‘. Ma non lo sai mai, giusto? Perché è determinato dalla combinazione di tempismo e molti altri fattori che influiscono. Sai quando leggi qualcosa e ti piace, ma non sai come verrà ricevuta.

Scrubs

Riguardo la parte di Beth per Rick and Morty, Sarah ha aggiunto:

Ho amato la sceneggiatura. Stavo facendo l’audizione dalla baita di un mio amico per il call-back. Justin Roiland e Dan Harmon mi hanno chiamata. Mi hanno fatto leggere la sceneggiatura e mi davano le note tramite telefono. C’erano cani che abbaiavano in sottofondo, gente in giro e bambini. E ho pensato ‘Non riesco nemmeno a sentire i miei pensieri! E voglio davvero ottenere questa parte’

Questa storia è davvero interessante. Siamo tutti contenti che la Chalke sia riuscita a ottenere l’iconico ruolo di Elliot, non potremmo immaginare nessun altro che non sia lei a vestire i panni della fantastica dottoressa Reid.

LEGGI ANCHE – Scrubs vista oggi – Per Zach Braff è «troppo politicamente scorretta»

Written by Fabiana Fanelli

La mia vita è un pendolo che oscilla tra una serie tv e l'altra. Tutto sommato mi è andata bene, pensate se oscillasse tra dolore e noia!
Ricordate: "Life's too short to be serious" (La vita è troppo breve per essere seri)

serie tv disney channel

La classifica delle 5 migliori Serie Tv nella storia di Disney Channel

peaky blinders

Peaky Blinders – Jason Statham avrebbe dovuto interpretare Thomas Shelby