in

Sarah Paulson: l’invito di Carrie Fisher a una strana festa e il bacio con Matthew Perry

Sarah Paulson (prossimamente sui grandi schermi nel film dal genere horror Run) ha raccontato un episodio che l’ha vista coinvolta con l’attrice Carrie Fisher. La Paulson, che dirigerà alcuni degli episodi dello spin-off di American Horror Story, è recentemente apparsa nello show Ratched, un ruolo che ha fortemente voluto e richiesto allo showrunner Ryan Murphy, il quale l’ha più volte definita la sua “musa ispiratrice“.
Come ormai è noto, il pubblico è abituato a vedere le più grandi star di Hollywood attraverso le lenti dei paparazzi, nelle interviste e agli spettacoli di premiazione. Tuttavia, le celebrità occasionalmente offrono uno sguardo dietro le quinte per dare un’occhiata alle grandi feste di Hollywood, che è dove le cose si fanno eccitanti, e a volte un po’… strane.

La Paulson non è estranea alla vita un po’ fuori dalle righe delle celebrità. In genere, le celebrità che vengono “condizionate” dalla fama tendono ad essere star emergenti che non sono ancora del tutto abituate a tali esperienze. Vengono subito in mente le accattivanti reazioni di Jennifer Lawrence all’incontro con i più grandi nomi di Hollywood, dopo aver ottenuto la sua prima nomination all’Oscar. Tuttavia, come già detto, anche Sarah Paulson non è immune dall’essere un po’ sbalordita. A volte, proprio quei momenti possono portare a incontri imbarazzanti.

L’attrice Sarah Paulson e quell’invito ricevuto da Carrie Fisher ad una festa da ricordare

ComicBook.com ha riportato in questi giorni l’attenzione sull’apparizione di Sarah Paulson al Jimmy Kimmel Live, nel periodo in cui stava promuovendo la serie Ratched. L’attrice ha raccontato di quando incontrò la celebre collega Carrie Fisher, che la invitò ad una festa e come ha finito per parteciparvi quella notte. Una volta lì, l’attrice ha scoperto che pomiciare con un altro frequentatore, selezionato per caso, faceva parte del divertimento casuale offerto alla festa.
Qui sotto potete leggere il racconto offerto dalla Paulson sulla vicenda:

Mi ha chiesto se volevo andare al Make-Out Party di Gore Vidal… è stata un’idea di Carrie chiamarlo Make-Out Party, dove c’era Shirley McClain. Penso che anche Queen Latifah fosse lì, c’erano delle persone, ed ero ovviamente in preda al panico. Non ho visto nessuno pomiciare ma c’era un cappello con dei nomi e dovevi pomiciare con chi tiravi fuori dal cappello. E Matthew Perry ha tirato fuori il mio nome dal suddetto cappello e ha prontamente lasciato la stanza. Lui disse “Ti ho preso…” e io reagii tipo “Bene, baciamoci!’ e lui “N-no…“”

Se già la reazione di Perry potesse potenzialmente sembrare offensiva, Paulson ha subito notato che i due avevano degli amici in comune, il che ha reso la situazione ancora più strana. Tuttavia, la star di Friends e l’attrice sono finiti a recitare insieme nella serie televisiva Studio 60 sulla Sunset Strip, dove alla fine si baciano più volte davanti alla telecamera. Anche se Sarah Paulson ha menzionato che alla festa c’erano persone come Queen Latifah, ci si pone la domanda: chi altro è stato abbinato in base al sorteggio di un cappello?
Indipendentemente dal fatto che sia venuto fuori qualcosa o meno è irrilevante, le reazioni delle star sono ciò che lo rende divertente.

Questo “Make-Out Party” sembra che avrebbe potuto creare molti momenti imbarazzanti, ma è anche piuttosto divertente. Scomparsa nel 2016, Carrie Fisher sarà sempre ricordata per la gioia che ha diffuso in tutto il mondo e tra i suoi colleghi. L’Hollywood Walk of Fame ha annunciato l’attrice come parte della Classe del 2022 per ricevere una stella a lei dedicata. Anche se non sarà in grado di partecipare alla sua cerimonia per onorare i risultati della sua carriera, è bello ascoltare delle storie che la vedono protagonista dai suoi colleghi, come la Paulson.

Scritto da Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

loki

Loki è lo show dell’MCU più popolare in assoluto su Disney+

lena headey in beacon 23

Game of Thrones – Lena Headey ha parlato della scena della tortura di Unella: «É stata un soldato»