in

La pandemia blocca di nuovo le riprese di NCIS e altre Serie Tv

Sappiamo bene che la pandemia questa primavera ha bloccato per molti mesi le riprese di tante serie tv e che solo da qualche mese gli attori sono tornati sul set, riprendendo a lavorare nel rispetto di tutte le norme anti-Covid. E infatti sono slittate le riprese di molti show che invece di andare in onda quest’anno rivedremo direttamente nel 2021 (scopri qui quali). Se fino a questo momento le troupe stavano continuando a lavorare e a girare, tuttavia la recente impennata di casi a Los Angeles potrebbe cambiare la situazione.

In questi giorni, dopo che è stato comunicato che nella contea di Los Angeles sono stati registrati 13 mila nuovi contagi in un solo giorno, la CBS ha annunciato di voler sospendere le riprese di tutte le serie tv girate in città. Questa decisione va a colpire soprattutto la serie tv NCIS, lo show più seguito della rete. Finora erano andati in onda appena tre episodi della nuova stagione e le riprese sarebbero dovute riprendere il 4 gennaio, dopo la fine delle vacanze natalizie. Ma ora pare che i set saranno blindati fino all’undici gennaio e non si esclude che lo stop possa prolungarsi.

Riprese Serie Tv

Sono sospese le riprese anche di NCIS: Los Angeles, SEAL Team, Why Women Kill e Diary of a Future President, la serie di Disney+ (scopri qui le date delle nuove serie tv in arrivo) che viene prodotta proprio dalla CBS. Il dipartimento ha scritto una nota con cui hanno richiesto alle case di produzione di sospendere le riprese:

Sebbene le produzioni musicali, televisive e cinematografiche siano consentite, vi chiediamo di prendere in seria considerazione la possibilità di sospendere i lavori per alcune settimane durante questa catastrofica ondata di casi.

In seguito alla richiesta del dipartimento della salute, la FilmLA ha ricordato ai registi che i viaggi per scopi di produzione non sono attualmente consigliati e li ha esortati a tenere il cast e la troupe vicini a casa. Sebbene lo Stato consenta i viaggi per le produzioni, questi sono molto pericolosi perché aumentano il rischio di ammalarsi di COVID, rendendo più probabile che le persone finiscano insieme in veicoli o all’interno in ambienti meno controllati

Riprese Serie Tv

In questo momento anche altre aziende dell’intrattenimento come Netflix e la Warner Bros. Television Group starebbero valutando di seguire la medesima strada e sospendere per qualche settimana le riprese delle loro serie tv. A spingere gli studi ad andare in tal direzione sarebbe anche la situazione verificatesi sul set di Mythic Quest dove sono stati riscontrati ben quattro focolai e 12 casi di COVID.

Speriamo che la situazione a Los Angeles possa presto migliorare e che gli attori possano ritornare sul set.

Leggi anche – La lista completa delle Serie Tv che parleranno del Coronavirus nelle loro nuove stagioni

Scritto da Marilisa Di Maio

Classe 95, laureata in "Lettere Classiche". Adoro le serie comedy e i dramma che ti strappano il cuore, senza alcuna via di mezzo. Il mio sogno sarebbe quello di avere la motivazione e l'ottimismo di Leslie Knope, ma mi sveglio ogni mattina con la stessa voglia di vivere di April Ludgate...

the mandalorian

The Mandalorian: il video di un fan con Sebastian Stan inserito in una scena cruciale

Problemi legali in casa Netflix, il sito finisce in tribunale per Outer Banks: «Hanno plagiato»