in

One Day At a Time è stata cancellata (di nuovo) dopo quattro stagioni

one day at a time

E’ successo nuovamente: la sitcom incentrata sull’esilaranti vicende della famiglia Alvarez è stata cancellata. La serie aveva già subito un duro colpo nel 2019, quando dopo tre stagioni trasmesse in anteprima da Netflix, la piattaforma streaming ha deciso che per lo show era giunta la fine. Una decisione che ha causato scalpore, soprattutto in seguito alle dichiarazioni poco credibili che Netflix ha rilasciato sui social media per giustificare la scelta, mostrandosi impossibilitata a fermare la cancellazione (qui la frecciatina di One Day At a Time rispetto l’accaduto). I fan hanno così dato vita ad una campagna in suo favore e a giungo, pochi mesi dopo l’annuncio del depennamento da parte del popolare servizio streaming, Pop tv salva la serie in extremis.

Ora però One Day At a Time è costretta a cercare una nuova casa, per la terza volta da quando è andata in onda.

Secondo una fonte citata da Variety, la casa produttrice Sony Picture Television si è messa già in moto per far acquistare lo show. Le riprese erano state interrotte durante la quarta stagione, causa il diffondersi capillare dell’epidemia di Covid-19. Infatti le ultime due puntate sono state girate senza pubblico in studio. Lo stesso giorno in cui la casa produttrice ha annunciato un episodio particolare contenente un tema politico, l’account dei social media dello show ha ringraziato gli spettatori promettendo di tornare. La puntata in questione, The Politics Episode, è stata presentata a giugno e potrebbe costituire l’ultimo episodio di One Day At a Time.

one day at a time

Ovviamente sia la casa produttrice che i membri del cast hanno reagito male alla notizia, ma sembra avere un atteggiamento positivo Isabella Gomez. La giovane attrice, che veste i panni di Elena all’interno dello spettacolo, ha commentato così la notizia:

Forse la terza rete sarà quella giusta? E comunque, familia para siempre, succeda quel che succeda. Scriverò un post sentimentale quando scopriremo come andranno a finire le cose. Vi voglio bene, ragazzi.

La co-showrunner Gloria Calderòn Kellet ha invece twittato:

Non mi sono ancora arresa alla tristezza, sappiatelo. Speriamo ancora di trovare una nuova casa. Tenete duro, amori miei. Lo sapete, mi batterò fino all’ultimo per questa serie (e questo cast e questa troupe) che adoro.

Questa cancellazione è una delle tante che hanno segnato un periodo complesso che vede le reti televisive e le aziende streaming prendere spesso decisioni impopolari che deludono gli spettatori. Le continue ondate di Covid-19 mettono a dura prova non solo la salute pubblica, ma anche l’industria dell’intrattenimento, dove sopravvivono solo i progetti più popolari e acclamati. Seppur la serie non abbia mai raggiunto ascolti da record, è stata una produzione molto apprezzata dalla critica sin dal suo debutto su Netflix. La storia dei personaggi offre spunti di riflessioni continui su questioni sociali molto attuali, tra cui il razzismo, l’immigrazione, l’omofobia, l’identità di genere, il sessismo e i disturbi psicologici. Il suo umorismo è spontaneo e genuino, grazie alle divertenti interpretazioni di Rita Moreno e Justina Machado.

Attualmente i fan possono solo sperare di vedere One Day At a Time salvato nuovamente da qualche rete per terminare lo spettacolo come merita, continuando a crederci come la troupe e gli stessi membri del cast.

LEGGI ANCHE: One Day At a Time – La classifica delle 10 migliori attrici comiche nella storia delle Serie Tv

Written by Sofia Apa

Cerco sempre rifugio nei libri e nelle serie tv, sono la mia medicina e non esiste niente di meglio, eccetto la scrittura.

The Crown 4: cosa guardare su Netflix e Prime Video per approfondire quanto visto nella serie

doctor who

Le rigenerazioni del Dottore di Doctor Who sono casuali o guidate da motivazioni interiori?