Vai al contenuto
Home » News » Omicidio a Easttown: il creatore e Kate Winslet vogliono realizzare una seconda stagione?

Omicidio a Easttown: il creatore e Kate Winslet vogliono realizzare una seconda stagione?

Omicidio a Easttown, l’amatissima miniserie con Kate Winslet, potrebbe tornare presto con un’altra stagione?

È risaputo che la HBO sa quello che fa, e quando si mette in testa di voler realizzare un’opera e negli anni ci ha regalato tanti show di qualità (ecco la classifica delle 15 Migliori Miniserie nella storia di HBO). Anche la produzione che ha visto protagonista Kate Winslet non è stata da meno e con una manciata di episodi è riuscita a conquistare sia il pubblico che la critica. Secondo noi, si tratta di un poliziesco di nuova generazione (finalmente) fatto bene. L’attrice britannica in Omicidio a Easttown interpreta la detective di una cittadina dello stato della Pennsylvania, la quale deve investigare su un complicato e difficile omicidio. Intanto tuttavia la vita della protagonista inizia contemporaneamente a frantumarsi davanti ai suoi occhi, a causa dei traumi del passato che finiscono per riaffiorare. La miniserie ha sbancato agli Emmy Awards del 2021, occasione nella quale ha portato a casa ben quattro statuette. In virtù del grande successo che ha ottenuto, i fan speravano che la storia di Mare Sheehan avrebbe avuto un prosieguo.

Casey Bloys a sorpresa ha parlato del futuro della miniserie Omicidio a Easttown, svelando che si sta pensando realmente di rinnovarla per una seconda stagione.

Il presidente e CEO della sezione contenuti presso HBO e Max ha parlato con Variety dei prossimi progetti su cui sta puntando la rete. L’uomo quindi a proposito di Omicidio a Easttown ha detto che il creatore della serie insieme a Kate Winslet sta valutando se la storia al centro della serie potrebbe prestarsi ad una seconda stagione. Ecco a che punto sono le discussioni:

“[Il creatore] Brad [Ingelsby], Kate e i produttori stanno tutti parlando per vedere se pensano che ci sia un posto dove la storia possa andare. Penso che riceveremo qualche notizia da loro tra un paio di settimane, se pensano che sia una storia che vale la pena raccontare e se ne sono entusiasti. Sono entusiasta di ascoltare e vedere cosa hanno da dire.”

Mentre Francesca Orsi nel 2021 aveva escluso la possibilità che Omicidio a Easttown fosse rinnovata per una seconda stagione, ora sembra aver cambiato idea. Ha parlato infatti di questo progetto e anche di una possibile ambientazione per Omicidio a Easttown 2:

Siamo corsi a discutere di una seconda stagione. Ma sembrava troppo presto. Anche se non c’è nulla in cantiere, stiamo discutendo per stabilire se potrebbe essere il momento di iniziare a pensare di costruire qualcosa. Potremmo essere disposti a capire con Mare, anni dopo, riprendendola – non subito dopo la sua fine, ma ci sono stati anni per il personaggio che sono passati. Chi è adesso?

A proposito di Omicidio a Easttown, ecco 10 curiosità sull’ultimo avvincente crime di Sky. E infine vi ricordiamo le 11 migliori miniserie attualmente presenti su NOW.